SugarGirl

Non so come mai ma questo è il periodo in cui mi tornano in mente certe poesie.

Quella di oggi – “Orme sulla sabbia” – mi riporta al momento in cui, circa un decennio fa “incontrai” per la prima volta uno dei miei scrittori preferiti in assoluto – Paolo Coelho. Ricordo che erroneamente attribuii a Coelho questa poesia e solo dopo – ammetto con un pò di dispiacere – scoprii che mi sbagliavo.

Rievocandola e rileggendola oggi mi restituisce l’immagine dei miei genitori ed una tenerezza che è difficile spiegare a parole.

Questa immagine del Signore che ci porta con sè sulle sue spalle, che ci sostiene, ci aiuta, ci sorregge proprio nei momenti di difficoltà della vita, mi riporta proprio all’immagine di mamma e papà sempre lì, sempre presenti, sempre pronti a sostenermi e a “portarmi in braccio” quando più ne ho bisogno e anche…

View original post 213 altre parole