Viaggi nel tempo, di Mariella Bartolucci

Viaggi nel tempo

Poesia.

Viaggi nel tempo.

I viaggi nel tempo
oscillano
nei sogni
di notti segrete
sottili
come il cristallo.
Non c’è relatività
ma incubi
astrali.

Come è il linguaggio
del bimbo
sonnambulo
che cammina
su tetti
trasognato,
ma non lo puoi
svegliare.

La pesantezza
dello specchio
dei ricordi
congela
una breve
dimensione del tempo
con lunghi incubi,
senza capire
perché
la nostra vita
abbia questa
dannata
dimensione!

Volevo solo

capire come

era fatto

l’ Universo. ….