Fiorissima autunno, mostra florovivaistica nel parco di Villa Schella, Ovada

di Giovanna Zerbo

Fiorissima autunno, una mostra florovivaistica che si svolgerà il 22 e 23 settembre nel parco di Villa Schella, Ovada AL

La seconda edizione di Fiorissima-autunno, completa l’edizione estiva dando al pubblico la possibilità di scegliere le piante per il proprio spazio verde anche in autunno.

Fiorissima

L’autunno è una stagione molto importante per il giardinaggio periodo  in cui si pongono le basi  per le fioriture della primavera.

Fiorissima propone per gli amanti dei fiori e dei giardini due giorni nello splendido parco di villa Schella situata vicino alla stazione ferroviaria di Ovada, ove sono anche i parcheggi. 

Due incantevoli giornate autunnali da trascorrere in mezzo a vivaisti selezionati e alle loro piante: erbacee perenni, rose, piante acquatiche, tillandsie, aromatiche, piante grasse, piante ortive, bulbi. Non mancano espositori di generi attinenti prodotti naturali, artigianato di qualità e quest’anno acquarelli a tema vegetale.

Un punto ristoro interno sarà curato da Bottaro e Campora, proporrà piatti adeguati al contesto.

Sabato pomeriggio la giornalista Mariangela Molinari condurrà i visitatori attraverso un percorso tra i vivai alla conoscenza delle piante erbacee autunnali, mentre domenica pomeriggio Giancarlo Marabotti illustrerà vari modi per l’utilizzo delle piante in cucina.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Saranno proposte attività per bambini sabato a cura della fattoria didattica Raglio di luna di Sezzadio e domenica a cura dell’associazione che si occupa dei laboratori per il Museo di storia naturale e dell’Orto botanico di Genova.

I nostri amici a quattro zampe sono i benvenuti!!!

Questa mostra è un punto di contatto importante tra i vivaisti ed un pubblico di persone appassionate ed interessate al mondo del giardinaggio.

L’ evento interpreta uno dei principali assunti dell’associazione culturale di vivaisti Gardening in collina che organizza questo evento, coniugare il mondo del giardinaggio a quello delle ville e dei palazzi storici dove nel passato, i giardinieri di queste magioni sono stati i precursori del moderno vivaismo.

Il visitatore di “Fiorissima” potrà incontrare personalmente vivaisti colti ed appassionati in grado di rispondere alle richieste sia di esperti sia di semplici cultori, e penso che questa sia un’occasione unica sia dal punto di vista umano sia da quello relativo alla conoscenza delle piante.

Il fatto poi che in questo caso la mostra trovi sede in un parco antico, ricco di alberi e di ampi spazi permette al visitatore di conoscere uno dei parchi privati più belli dell’Alto Monferrato, il Parco di Villa Schella.

Contribuiscono ad accrescere il valore aggiunto di questo appuntamento,  gli eventi interni  e collaterali pensati per i visitatori di Fiorissima.

Arch.Giovanna Zerbo – ideatrice e curatrice mostra

ulteriori informazioni su: https://www.fiorissima.it