Musica e Anima - Lo sconfinato mondo musicale

A differenza del nome stesso della band, i Terrorvision crearono un disco rock assolutamente fresco e divertente

Regular urban survivors è un disco ancora godibile

 

 

Il senso dell’umorismo e dei doppi sensi non erano mai mancati ai Terrorvision. Se il nome del monicker poteva apparentemente richiamare band di metal estremo, per loro era in realtà l’inverso. Infatti gli atteggiamenti umoristici della band contagiavano le loro copertine, i loro testi e i loro video. Usciti nel periodo più fiorito del grunge, dove la disperazione aleggiava nei testi dei vari Nirvana dell’epoca, loro si proposero con questo platter contrario alla moda.

Seguendo l’indubbio successo di “How to Make Friends and Influence People“, i Terrorvision hanno raggiunto il loro picco della carriera con “Regular Urban Survivors” del 1996. Rimanendo sintonizzati con l’umorismo che la band ha infuso in tutta la loro musica, il progetto è stato spinto…

View original post 236 altre parole