Piccole Storie d'Amore

velo

Camminavo nei suoi pensieri

Era bella come il nero della notte

Appena tagliato da tenui pallidi raggi

Spicchi di labbra di un quarto di Luna

Affusolava dolci armi celate tra le gambe

Forbice a compasso tagliava le menti

Celavano i desideri suoi più intimi

Squarciando i sogni bui che nutrivo per Lei.

Giuseppe La Mura lug 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

View original post