OssBuss

Tacciono
e si rincorrono
ricordi, pensieri
antichi e nuovi;
al ritmo lento
dei petali
del Prunus.

Lasciatemi così:
sperduto e assente
al risveglio del Mondo.

View original post