Un grande settembre musicale per il festival “ALESSANDRIA BAROCCA E NON SOLO…” 

Un grande settembre musicale per il festival “ALESSANDRIA BAROCCA E NON SOLO…” 

Riprende, dopo la pausa estiva, il Festival Internazionale “Alessandria Barocca e non solo…” con un settembre musicale di estremo interesse per coloro che amano il grande repertorio barocco quanto di sicuro per chi vi si avvicini da neofita, sia per la ricchezza dei programmi proposti, sia per la maestria degli interpreti.

Sabato 8 settembre, infatti, l’Ensemble barocco “L’Archicembalo”, reduce da una fortunata stagione di successi internazionali, sarà protagonista ad Alessandria, presso l’Associazione Cultura e Sviluppo, in Piazza F.De Andrè 76, di “Trame sonore tra ‘600 e ‘700”, un concerto dedicato interamente alla musica italiana, regina indiscussa del periodo barocco. Il “tour” musicale prevede varie tappe: A Venezia, patria del vulcanico A.Vivaldi, Lucca, città che diede i natali al fantasioso ed imprevedibile F.Geminiani, Napoli, in cui si formò N.Jommelli, in vita, più famoso di J.S.Bach e Palermo, ove nacque il grande A.Scarlatti, il padre della scuola napoletana.

Sabato 15 settembre, il Festival farà tappa a Valenza, nel Duomo di Santa Maria Maggiore, in occasione del restauro dell’Altare monumentale della Madonna del Rosario con la Pala del pittore di origini monferrine Guglielmo Caccia detto il Moncalvo. Protagonista della serata il noto ensemble “I Solisti Ambrosiani”, che dedicherà l’intero concerto “Risoluto son Già…”al musicista veneziano Antonio Caldara, compositore dalla grande capacità di fondere i vari stili italiani, dalla tradizione concertante di Venezia al melodismo appassionato della scuola napoletana, all’arte strumentale dei Maestri bolognesi e di A.Corelli, che influenzò Bach e Telemann. Il programma prevede un omaggio tanto alla musica strumentale, quanto a quella vocale di Caldara, avvalorate dall’eleganza e precisione che contraddistinguono l’ensemble e dalla voce splendida e trasparente di Tullia Pedersoli. 

Doppio appuntamento, infine, Sabato 22, presso la Chiesa di Santo Spirito ad Acqui Terme, in collaborazione con l’Associazione Antithesis e la Rassegna concertistica Musica in estate, e Domenica 23 Settembre, presso la Chiesa di Santo Stefano, ad Alessandria, in collaborazione con il Comune di Alessandria, nell’ambito delle manifestazioni per gli 850 anni della città.

 “L’Archicembalo” presenterà un programma, dal titolo “Splendore Barocco” che vede affiancate e contrapposte la scuola italiana a quella tedesca. Una visita guidata” attraverso i capolavori dei più grandi Maestri del barocco, accompagnerà il pubblico fra i più audaci virtuosismi e le melodie appassionate delle più belle composizioni di G.Ph.Telemann -il cui concerto per viola è considerato uno dei più grandi capolavori del barocco – J.S. Bach, di cui verranno eseguite la commovente aria dalla cantata 170 ed il travolgente concerto per due violini, A.Corelli, definito il “Primo grande violinista del mondo e il Padre del Concerto Grosso”, di cui lo strabiliante ottetto barocco eseguirà il concerto grosso n.3, un perfetto dialogo concertante capace di toccare l’animo dell’ascoltatore più distaccato e A.Vivaldi, la cui imprevedibile fantasia ed euforica vitalità confluiscono in tutte le sue composizioni, in particolare nelle “sinfonie” e “concerti ripieni”, (due di questi saranno eseguiti nel corso della serata), che portano il prete rosso ad occupare un ruolo fondamentale nelle origini della sinfonia classica.

Tutti i concerti inizieranno alle ore 21 e saranno ad ingresso libero

Un pensiero riguardo “Un grande settembre musicale per il festival “ALESSANDRIA BAROCCA E NON SOLO…” 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...