Consigli Editoriali – Conversazioni con Dio di Neal Donald Walsch

Consigli per Business Man/Woman. Parte 3

Il Cambiamento

Imprenditori si ci nasce e si ci diventa. È una combinazione di entrambi le cose. Fino a un certo punto conta la nascita, perché siete nati con un certo livello di intelligenza, ma potete anche imparare molto dagli altri. Potete imparare molto dal successo degli altri e dai loro errori, e credo veramente che sia una bella combinazione.

Tutti potete diventare imprenditori di successo. Basta diventarlo prima dentro di voi. Dentro la vostra testa.

Purtroppo però molti non diventano imprenditori. Temono di fallire più di quanto desiderano vincere. Purtroppo la vita ha i suoi alti e bassi, significa che se volete vincere, dovete accettare anche di perdere. Gli imprenditori di successo fronteggiano una sconfitta, si rialzano, imparano dagli sbagli e vanno avanti. 

Gli imprenditori di successo devono essere grandi comunicatori. Non parliamo di sapere 4 o 5 lingue o parlare benissimo il Birmano, ma stiamo parlando dei linguaggi del business. Gli…

View original post 181 altre parole

7 Consigli Essenziali per ritrovare la Vostra Creatività.

Il Cambiamento

La creatività si trova rinchiusa in ognuno di voi.

È spesso seppellita da un mucchio di routine, professionalità, responsabilità e vita da “adulti”. A volte la scintilla della creatività viene soffocata dalle critiche.

Tuttavia è sempre possibile risvegliare la vostra creatività dormiente. I benefici dell’essere più creativi si sentiranno così in tutte le vostre attività, fornendovi nuovi spunti, nuovi modi di fare le cose. Ravviverà la vostra vita e illuminerà i vostri impegni quotidiani. Sperimenterete di nuovo l’intuizione e le strategie che vi permetteranno di risvegliare la vostra creatività e di riportare la scintilla nella vostra vita. Sentitevi liberi di sperimentare. Esplorate le idee una alla volta o in combinazione e assimilate quelle che funzionano. Cosi per scoprire e accrescere la gioia e le ricompense di una vita più creativa.

Ecco a voi 7 Consigli Essenziali per attivare la Vostra Creatività:

  1. SII CONSAPEVOLE DELLA TUA CREATIVITA’  Alcuni vi informeranno…

View original post 559 altre parole

L’unico modo che ho per pensare è scrivere

Moon life

Post 11

Sono passati più o meno venti giorni da quando ho iniziato il count down del tempo che ho stimato mi ci sarebbe voluto per dimenticare TDL. Mi sono scontata la pena, diciamo, ma il traguardo è ancora lontano. Va detto che la prima a non semplificarsi la vita sono io: ascolto una playlist su Spotify così deprimente che devo tenere i Kleenex accanto al pc, quando mi fermo un attimo sul divano mi perdo a ricordare le sue parole, rileggo messaggi e mail. Ma sopratutto controllo. Controllo i suoi accessi su Facebook, Twitter, Google+, Instagram, LinkedIn. Guardo se qualcosa cambia nella sua vita, sono una spiona, aspetto che distrugga i miei sogni impossibili con qualcosa di possibilissimo e realistico, come la foto in bianco e nero (che fa più figo) del famoso anello di fidanzamento. Oppure un post con un centinaio di faccine felici che annuncia il matrimonio. Ma nulla…

View original post 514 altre parole

ALIMENTO DIÁRIO

VOCACIONADOS

MATEUS 26: 47–56

20180104_191605

Cristo é traído por Judas.

O Servo do Sacerdote é Agredido por Pedro. Cristo E Abandonado pelos seus Discípulos

 Somos informados aqui de como o bendito Senhor Jesus foi apanhado e levado preso. Isto se seguiu imediatamente à sua agonia, enquanto Ele ainda falava; porque desde o início até o fim de sua paixão, Ele não teve a mínima interrupção ou pausa, mas a situação só se agravou. Sua dificuldade, até este ponto, havia sido em seu interior; mas agora o cenário está mudado, agora os filisteus estão sobre ti, bendito Sansão. “O respiro das nossas narinas, o Ungido do Senhor, foi preso nas suas covas” (Lamentações 4.20).

Agora, com respeito à prisão do Senhor Jesus, observe:

I – Quem eram as pessoas que foram empregadas nessa situação.

1. Aqui estava “Judas, um dos doze”, na frente de sua guarda infame; ele foi o guia para…

View original post 4.212 altre parole

Barbara Rossi: Presentazione del Festival Ferrero alla mostra del cinema di Venezia

Barbara Rossi: Presentazione del Festival Ferrero alla mostra del cinema di Venezia

Barbara Rossi La Voce della Luna, Alessandria: Presentazione del Festival Ferrero alla Mostra del cinema di Venezia

video: https://youtu.be/XpcmWbaptzA

Ricordando Carlo Alberto, di Cristina Saracano

Oggi, 3 settembre, ricorre un triste anniversario: l’attentato di Cosa Nostra in cui morirono a Palermo il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, sua moglie e l’agente della scorta Domenico Russo,

Nato a Saluzzo, in provincia di Cuneo nel 1920, due lauree in Giurisprudenza e Scienze Politiche, membro della Resistenza durante la seconda guerra mondiale, entra nell’Arma dei carabinieri e presta servizio in varie città del nord Italia.

Successivamente, lotta contro il banditismo in Campania e dal 1973 al 1979 a Torino si impegna con successo per sconfiggere le Brigate Rosse.

Grazie a questo risultato positivo, viene mandato in Sicilia per cercare di fermare le organizzazioni mafiose.

Nel 1982 viene nominato prefetto di Palermo per poter far luce sulla criminalità organizzata, ma, purtroppo, il suo incarico dura pochi mesi.

Ma la memoria resta, come il ricordo vivo di un uomo forte, uno dei tanti che ce la mettono tutta per avere un’Italia migliore.

AVVIO LEZIONI AL “NUOVO PATRI” DI VIA BONAVOGLIA

AVVIO LEZIONI AL “NUOVO PATRI” DI VIA BONAVOGLIA

Tortona: E’ iniziato regolarmente l’anno scolastico per gli alunni del Patri trasferiti in Via Bonavoglia, a seguito della chiusura del plesso scolastico di Viale Kennedy.

tortona Avvio a.s. Patri.JPG

Ad attenderli, insieme alla Dirigente Scolastica ed al personale docente, c’erano gli Assessori Marcella Graziano, Davide Fara e Lorenzo Bianchi che hanno seguito per tutta l’estate i lavori di allestimento anche delle nuove sedi di Piazzale Mossi e Via Bidone che, da lunedì prossimo, ospiteranno le classi della Primaria.

“Questa mattina le dodici classi della scuola secondaria di primo grado del Comprensivo B hanno potuto riprendere l’attività scolastica, primi in Città – dichiara l’Assessore all’Istruzione Marcella Graziano; in tempo record siamo riusciti, grazie ad un impegno congiunto tra Amministrazione Comunale, Dirigenza scolastica ed Uffici, a far fronte ad una grave emergenza di edilizia scolastica e a garantire spazi idonei, funzionali e fruibili sia in termini di servizi che di sicurezza.

A tutti gli studenti va il nostro augurio di un buon anno scolastico e a tutti i genitori un sentito ringraziamento per la disponibilità dimostrata nel condividere questo non facile percorso, che ci ha consentito oggi, con soddisfazione, di dare avvio alle lezioni”.

Ricerca, racconti di Gianni caccia

Ricerca, racconti di Gianni caccia

Collana Le impronte 21. Gianni Caccia, Ricerca. Racconti. Nota di Ivano Mugnaini, Illustrazioni di Pietro Casarini pp. 160 € 15,00

Ricerca

Tre racconti di fantasia che creano un intreccio forse insolubile di mistero e razionalità, contraddizioni riunite nel protagonista, un austriaco trapiantato nell’Oltregiogo che si sente fuori posto in ogni dove. Comune denominatore delle storie è la ricerca evocata dal titolo dell’opera, che sempre sfugge a ogni definizione finendo inevitabilmente per essere, anche e soprattutto, ricerca interiore.

Laureato in Lettere classiche all’Università di Genova con una tesi su Luciano di Samosata, Gianni Caccia è insegnante di Lettere nel Liceo Scientifico di Novi Li- gure, dove risiede. È redattore della rivista internet di cultura classica Senecio, dove ha pubblicato traduzioni e saggi critici.

Ha pubblicato le raccolte di racconti Aperture (Ed. dell’Orso, Alessandria 1994), La stadera (Joker, Novi L. 2005), La Vallemme dentro (nuova edizione: puntoacapo Editrice, Pasturana 2012), e i libri per ragazzi Anselmo, il locomotore color pompelmo, Le nuove avventure di Anselmo, il locomotore color pompelmo (ivi 2010 e 2013) e La formula del bene (ivi 2015). Continua a leggere “Ricerca, racconti di Gianni caccia”

AXC – Aperto per Cultura Perché la cultura dà senso alla vita

AXC – Aperto per Cultura Perché la cultura dà senso alla vita

Alessandria, 8 settembre 2018

Perché la cultura dà senso alla vita” è lo slogan scelto per la terza edizione di “Aperto per Cultura”, quest’anno resa ancora più interessante dall’acronimo — AXC — che richiama una speciale formula matematica dove la “x” sta per quel segno moltiplicatore in grado di trasformare un progetto, già di per sé felice fin dalla prima edizione, in un elemento distintivo di prim’ordine per la Città di Alessandria.

L’appuntamento è per il prossimo 8 settembre, a partire dalle ore 18 (taglio del nastro in piazza della Libertà angolo via Dante vicino ai mosaici di Gino Severini) per vivere un insieme straordinario di proposte che, sotto il segno dell’amore per la cultura, daranno anche visivamente il senso dell’apertura all’incontro, alla convivialità, al vivere a tutto tondo la dimensione di una Città che sa presentarsi nei modi migliori e sa essere attrattiva per la propria comunità locale e per i tanti turisti che parteciperanno all’evento.

Con “Aperto per Cultura” Alessandria apre i propri musei, i monumenti, le vie, le piazze e il cuore cittadino a chi è attratto da un nuovo modo di concepire arte e spazi: ecco il segreto del successo di questa manifestazione, ossia di un “format” veramente innovativo di city management & entertainment, pensato come una proposta moderna di valorizzazione dei centri storici cittadini. Continua a leggere “AXC – Aperto per Cultura Perché la cultura dà senso alla vita”

La signorina Gilda, di Antonietta Fragnito

 

Featured Image -- 63111

Si fa largo tra gli invitati
lei
la signorina Gilda
Si muove a fatica sulla stampella di un defunto sorriso
Serpeggia fra i tavoli la tipica tristezza
del momento elegante
La noia del vestito da festa
delle scarpe strette
estranee a tutto il resto
Il lancio del bouquet e’ il picco della burla
I fiori freschi azzoppati sono già nella bara del passato.
La signorina Gilda
dopo aver sollevato dalla sedia
i suoi novanta chili
si pone in posizione di raccolta
Ma il sogno la tradisce
Il bouquet alla sua vista
inorridito
cambia traiettoria
Allora dignitosa torna a sedersi
e come in trance
riprende a divorare i mignon innocenti.

Week end in Toscana con sorpresa ( parte seconda)…..

Il Pikaciccio

Una bella giornata proficua……

https://pikaciccio.blog/2018/07/25/week-end-in-toscana-con-sorpresa-parte-prima/

quindi bisogna festeggiare…. ci riproviamo con la visita ad Arezzo e cena romantica , senza camionisti questa volta….

Ma appena risaliti sul furgoncino stiamo scorrendo la Home di Facebook…. ed intravediamo alcuni cari amici che hanno pubblicato le foto di un raduno Volkswagen che si sta svolgendo in Toscana …….

Ci guardiamo negli occhi ad entrambi vengono le facce da pesti, al diavolo cena romantica si parte e andiamo a trovare gli amici e a fare festa …..

Il raduno è a Staggia Senese, non proprio dietro l’angolo….. piccola bugia al Ciccio che non sa di doversi fare un paio di ore di curve …. non abbiamo detto niente a nessuno….

Speriamo di trovarli e la sprpresa sarà servita…….

ed eccoci arrivati ……..

Lo spettacolo che ci troviamo davanti è unico ( grazie Mara per  la foto)

36698463_10209256242842786_3639580669887119360_o

Non vediamo l’ora di rivedere gli amici ……

View original post 270 altre parole

Cambiamenti !cosa stiamo combinando ?

Il Pikaciccio

In questi giorni di semi vacanza …. perchè proprio di una vacanza non si tratta….. ci stiamo preparando a grandi cambiamenti…. un po’ per scaramanzia un po’ per stimolare la vostra curiosità non vi abbiamo ancora raccontato niente…….

Una delle cose che possiamo dirvi è che sicuramente il blog non chiuderà ……. anche se negli ultimi tempi abbiamo scritto poco….. oltre al resto infatti stiamo lavorando anche su  di lui…..

Ci piacerebbe infatti rendervi partecipi di questa nuova nostra avventura……ma no è ancora presto ….

Altro piccolo indizio ….. faremo qualcosa che unirà le nostre passioni …. cucinare , viaggiare e stare insieme ………

Un nuovo sogno che insieme stiamo realizzando ……. fate gli scongiuri e fra poco vi racconteremo tutto !!!

View original post

La solitudine delle Orme Svelate: è possibile fare volontariato?

ORME SVELATE

sfondo_home_5xmilleDopo circa un anno dall’inizio delle nostre attività come associazione è tempo di bilanci. Questo compito, in quanto presidente ed ideatore di Orme Svelate, spetta a me e lo faccio con orgoglio per quanto fatto in quest’anno, ma con molto dolore per il poco sostegno ricevuto da istituzioni e privati. Siamo partiti senza nulla, se non tanta buona volontà e le nostre competenze individuali e le nostre sensibilità. Personalmente ho fatto più di 300 ore di punto ascolto a persone con disagio psichico o con criticità emotiva. Abbiamo creato e fatto crescere il nostro sito http://www.ormesvelate.com che parla del benessere mentale, arrivando ad avere circa 15000 visualizzazioni mensili, dando spazio a più di 20 autori che ringrazio con calore e che invito sempre a continuare ad inviare i loro contributi. Siamo stati citati in una tesi di laurea. Abbiamo organizzato eventi sul disagio psichico e ne abbiamo…

View original post 349 altre parole