L’ orizzonte, di Domenica Zappalà

L’ orizzonte.

Osservo l’orizzonte ,
oltre l’oceano immagino te,
ti vedo , sei bello come il sole
riesco a sentire il tuo profumo,
il tuo calore sulla mia pelle
come se tu fossi accanto a me.
Ti guardo, catturo il tuo sguardo
mi perdo nei tuoi occhi,
mi sento viva,
mi sento più bella.
Ti guardo , lascio uscire dal cuore tutto l’amore
colmo di emozioni.
Emozioni infiniti.
Sei tutto ciò che ho atteso per tanto tempo.
Eri già nei miei sogni
eri nel percorso del mio destino,
è come un uragano
sei arrivato nel mio tempo.
Cosi ho modificato il quadro della mia vita
con colori mai capiti in un unico colore , come
i sentimenti, emozioni, sensazioni,
passione mai conosciuti,
sono essi il colore dell’amore.
Con un soffio delicato ma potente
ti invio tanti baci, tanti abbracci
essi superano ogni limite,
superano il pensiero
giungendo a destinazione,
sino nell’anima, sino al cuore.
Vorrei correre da te, superare tutte le paure
le barriere, l’oceano
per abbracciarti e tenerti stretto
a ME.