Nuove scoperte sull’apprendimento

ORME SVELATE

Risultati immagini per mind saatchi art Mind games (Lana Dobrogorskaya)

Il cervello è una rete complessa che contiene molti miliardi di neuroni. Ogni neurone è collegato a migliaia di altri tramite collegamenti (sinapsi) che possono essere forti o deboli. Un legame forte indica un’influenza significativa tra i neuroni di collegamento a differenza di un anello debole, che potrebbe essere decine di migliaia di volte più debole di uno forte. Una delle principali sfide nelle neuroscienze è comprendere l’origine e il possibile significato funzionale dell’ampio spettro di forze di collegamento che è comune a tutti i cervelli. Recentemente, i fisici israeliani hanno pubblicato un articolo nella rivista Scientific Reports in cui hanno dimostrato che l’apprendimento nel cervello è in realtà condotto da diversi terminali neuronali (dendriti), contrariamente alla teoria di 70 anni fa di Donald Hebb secondo cui l’apprendimento avviene solo nelle sinapsi del cervello. I ricercatori hanno definito la loro scoperta “apprendimento dendritico”, e hanno dimostrato…

View original post 319 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...