Visita della Delegazione Brasiliana nel ricordo di Luiz Lopes Dornelles, pilota della Forza Aerea Brasiliana morto ad Alessandria il 26 aprile 1945

Visita della Delegazione Brasiliana nel ricordo di Luiz Lopes Dornelles, pilota della Forza Aerea Brasiliana morto ad Alessandria il 26 aprile 1945

Una Delegazione Brasiliana è stata ricevuta nel pomeriggio odierno al Palazzo Comunale di Alessandria, accolta dal Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e dall’Assessore alle Manifestazioni ed Eventi Cherima Fteita.

visita IMG_0125

La Delegazione era composta dal Col. Pilota Reginaldo Pontirolli, Addetto per la Difesa del Brasile e Addetto Aeronautico del Brasile presso l’Ambasciata del Brasile di Roma, e dal Primo Maresciallo Divino Ribas da Silva, Assistente dell’Addetto Addetto per la Difesa del Brasile e Addetto Aeronautico del Brasile, accompagnati da Mario Pereira, Direttore del Monumento Votivo Militar Brasileiro di Pistoia, e da Giovanni Sulla, in rappresentanza del Museo Diffuso della Linea Gotica Montese (Modena).

L’oggetto della visita è stato quella di una riflessione sulla modalità più appropriate per concordare congiuntamente — Città di Alessandria e Rappresentanza dell’Ambasciata del Brasile in Italia — il ricordo dell’eroica morte del Luiz Lopes Dornelles, pilota del Primo Gruppo da Caccia della Forza Aerea Brasiliana (F.A.B.) in Italia, avvenuta durante la seconda guerra mondiale, esattamente il 26 aprile 1945 e proprio nel territorio comunale di Alessandria.

Durante l’incontro, il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’Assessore Cherima Fteita hanno avuto modo di esprimere agli Ospiti quanto la Città di Alessandria non dimentichi i legami con la terra Brasiliana e il suo Popolo e, non da ultimo, il fatto che, da un punto di vista storico, un corposo contingente dell’esercito brasiliano si trovò proprio nella Città di Alessandria a ridosso del 25 aprile 1945, venendo qui informato il 29 aprile di quel tragico anno che la seconda guerra mondiale era finalmente conclusa con la resa delle truppe nazi-fasciste.

Si è inoltre sottolineato come la presenza dei militari brasiliani in Alessandria si manifestò sia a livello di truppe di terra — la FEB (Força Expedicionaria Brasileira) tra i cui comandanti operava il Brigadier Castelo Branco, futuro Presidente del Brasile — sia a livello aereo (con gli avieri della FAB, Força Aerea Brasileira comandata dal Colonnello Nero Moura e con 48 Ufficiali Piloti che tra il 6 ottobre 1944 — inizio delle operazioni in Italia — e il 26 aprile 1945 si ridussero in 22).

Un ulteriore fatto storico sottolineato — e correlato alla presenza e all’azione svolta proprio dagli avieri brasiliani — è stato appunto quello avvenuto il mattino del 26 aprile 1945, quando il Ten. Luiz Lopes Dornelles, capo formazione di una pattuglia aerea di caccia bombardieri (Thunderbolt P47) decollata da Pisa per compiere un bombardamento sulla zona della Stazione Ferroviaria di Alessandria, veniva abbattuto schiantandosi in Spalto Borgoglio e veniva sbalzato in prossimità dell’attuale sede del Liceo Scientifico Galileo Galilei.

A distanza di tanti anni, per i Brasiliani — e, in particolare, per i reduci soldati, alcuni dei quali rimasero poi in Italia impiantandosi nel nostro Paese — Alessandria rimane una Città importante e ricca di ricordi che meritano di essere sottolineati.

Con questo spirito, si sono approfonditi durante l’incontro gli elementi che possano — presumibilmente nell’ambito delle celebrazioni della prossima Festa della Liberazione Nazionale attorno al 25 aprile (e quale evento correlato al programma celebrativo per gli 850 anni della Città di Alessandria) — portare alla opportuna sottolineatura istituzionale e di riconoscenza cittadina nei confronti dell’eroica morte del pilota brasiliano Luiz Lopes Dornelles.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...