Consegnati al Parco del Valentino a Torino gli Oscar Green regionali

Consegnati al Parco del Valentino a Torino gli Oscar Green regionali

Premiata Manuela Moretti dell’azienda “Molino Moretti”, categoria Campagna Amica

osc 20180905_202444_resizedosc 20180906_081635_resized

L’azienda si trova nell’Acquese, a Spigno: al primo posto la passione per gli antichi mais

“Menzione speciale per la categoria Campagna Amica” a Manuela Moretti dell’omonima azienda di Spigno Monferrato, in frazione Turpino, zona di Acqui Terme, che ieri sera ha ricevuto il premio durante la cerimonia di consegna degli “Oscar Green” regionali, il concorso che premia le aziende che si distinguono sul territorio per innovazione e competitività. 

Coldiretti Alessandria ha partecipato all’iniziativa, che si è svolta al Borgo Medievale del Parco del Valentino a Torino, con una numerosa delegazione: un momento molto importante di crescita e di confronto in attesa dell’evento nazionale.

Manuela Moretti è una giovane imprenditrice che non si è lasciata spaventare da un territorio bello ma poco generoso nel quale ha continuato a credere, seguendo le orme del padre e del nonno, nella sfida del prodotto di qualità ad ogni costo, ricercato e prelibato.

Così sono le sue farine, ogni sacchetto un concentrato di tracciabilità e di sicurezza per il consumatore e così sono i suoi prodotti da forno, un capolavoro di semplicità dentro ai quali si racchiude l’unicità di un territorio altrettanto unico.

L’azienda “Moretti” non è solo la storia di diverse generazioni a confronto ma di una conduzione familiare che diventa un vero e proprio gioco di squadra, indispensabile per ottenere risultati importanti.

Prima fra tutte la passione per gli antichi mais: l’ “otto file”, il “nostrano dell’isola”, più un’antica varietà di “nostrano locale”, oltre a varietà di mais bianco “Bianco Perla”.

“Diciamo che il mondo agricolo fa parte della mia famiglia da sempre, questa è sempre stata un’azienda variegata, con poco ma di tutto, che bastava a far vivere bene i miei nonni e dove mio padre è cresciuto con la determinazione che ancora oggi lo contraddistingue. – ha affermato Manuela Moretti – Ovviamente con il trascorrere degli anni abbiamo pensato di modificare la nostra produzione, iniziando mettendo la “polenta nei sacchetti”… abbiamo capito che piaceva molto, che incontrava i gusti dei consumatori, grazie soprattutto ai mercati di Campagna Amica. E così ci siamo decisi ad ampliare la gamma delle nostre produzioni. Per prima cosa il pane con il lievito madre… sia normale che integrale o con i cereali… insomma cerchiamo di accontentare tutti i gusti. Poi i biscotti e le torte, a volte lavoriamo anche su ordinazione”.

“Le aziende premiate sono la testimonianza importante della valorizzazione del territorio portata avanti dalle nostre aziende quotidianamente e dalla loro straordinaria voglia di trovare sempre nuove forme di innovazione. – ha aggiunto Mauro Bianco presidente della Coldiretti alessandrina – Le nostre imprese ci sono e fanno squadra. In un contesto economico come quello di oggi, è fondamentale avere dei sogni, ma un sogno da solo non basta, con l’Oscar Green viene premiata la capacità di trasformarlo in un progetto concreto e vincente. E’ il segnale, forte e chiaro che si è creata una continuità, un ricambio generazionale nella conduzione delle nostre aziende agricole”.

“I giovani di Coldiretti incarnano le potenzialità e la forza di un territorio dal tessuto produttivo ricco e capillare, che coinvolge donne e uomini e che per le sue caratteristiche rende l’Italia, unica, competitiva anche all’interno dei processi di mondializzazione dell’economia e delle idee” ha affermato il direttore provinciale Coldiretti Alessandria Roberto Rampazzo.

“Oscar Green rappresenta quell’Italia bella e innovativa che non si spaventa dei cambiamenti perchè nelle nostre imprese agricole c’è la forza giovane del Paese. Un oscar che premia l’impresa agricola di successo per offrire all’azienda una concreta occasione di crescita o di rilancio, interpretando quanto c’è di bello e buono da raccontare. Le aziende premiate oggi sono esempi di tenacia e caparbietà, solo così è possibile dar vita ai propri sogni – ha aggiunto il Delegato Provinciale Giovani Impresa Fabio Bruno – ovviamente però, con al proprio fianco, una grande forza sociale ed economica come Coldiretti”.

Ufficio Stampa Coldiretti Alessandria

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...