ARIA SETTEMBRINA, di Mariella Bartolucci

Poesia

aria

ARIA SETTEMBRINA

Sogni silenziosi

serate piovose,

pochi rumori

ti incollano

all’attesa

dell’Autunno .

Ultimi giorni

estivi

che se ne vanno

e già il cielo

si fa fosco.

Nella terra fragrante

e umida

spira un’aria

di fuga

di umili animaletti,

che cercano

tra mille foglie

colorate

un letargo

sereno.

Anche io

con il mio volto

bianco,

cerco un luogo

autunnale,

magari povero,

ma cullato

da un cadenzare

lento

di foglie colorate,

da un’aria

profumata

di legno

e pura

come un cristallo.

Quell’aria settembrina…….