La Ropa Sucia/250

Le avventure di tutto

Immagine

“Edmundo alla porta, signore”

Ambrogio aveva forti sospetti sul fidanzato intelligente di Analisa. Era subdolo, puntava molto in alto. Si era fatto assumere al supermercato degli Islas e da spazzino adesso era diventato cassiere in pochissimo tempo.

Adesso che Ambrogio interpretava il ruolo di maggiordomo dei Sanchez, però, era costretto a non rivelare nulla. Peraltro, sapeva anche che proprio coloro i quali avrebbero dovuto sapere l’informazione che aveva comunicato a Sofia, non era arrivata nessuna informazione e tutto ciò rischiava di far cadere il regno di Ana Lucia, se non si stava attenti.

Tutto quel caos regnava nella mente di Ambrogio, il quale proprio per quel motivo fissava Diego Sanchez come se volesse provare a farlo esplodere con lo sguardo.

“Sì, fallo entrare, poi lasciaci soli” disse Diego, distratto. Era preoccupato: Marìa, la procace giardiniera, non si faceva vedere da un bel po’, essendo chiusa in camera la maggior parte…

View original post 463 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...