Antalgica Poetica

Non vi parlo di metrica, no, madonna,
vorrei solo capir meglio i gusti suoi
lei ama ariose vesti e il fruscio di gonna
detesta invece versi cerebrali e antieroi

alti momenti ricordando l’immenso
stordita da intense volute d’incenso
come a dame convien del suo censo
ama la compostezza ed il melenso

ma è anche stregata da cuoio e staffile
dal linguaggio maschio e un po’ scurrile
dall’uomo spudorato ancorchè infantile
che si porta da roseo animal da cortile …

madonna, insomma, azzarderei al volo
che anche lei, qual l’intellettual sofistico
che vorrebbe ridurre cafarnao al suo orciolo,
tenta di convertir foia in trasporto mistico

View original post