Intervista alla poetessa Gioia Lomasti, di Pier Carlo Lava

Intervista alla poetessa Gioia Lomasti, di Pier Carlo Lava

Alessandria today è lieta di pubblicare un intervista in esclusiva per il blog alla poetessa Gioia Lomasti. Gioia afferma che la scrittura serve a trasmettere arte che sia poesia o narrativa.

Gioia ciao e benvenuta su Alessandria today è veramente un piacere farti un intervista, ci vuoi raccontare dove sei nata, chi sei, cosa fai nella vita oltre a scrivere e qualcosa della città dove vivi?

Ringrazio infinitamente te e tutta la Vostra redazione di ampio supporto all’arte e alla scrittura; nasco e vivo a Ravenna, sono impiegata in ambito culturale e curatrice editoriale oltre che autrice di diverse pubblicazioni ed antologie.

Ravenna è una magnifica città d’arte per i tantissimi mosaici ed opere monumentali, con aree naturali, le saline e parchi archeologici, dove è situata anche la tomba di Dante Alighieri.

Le mie passioni sono i libri e amo la musica in particolar modo il cantautorato, mi occupo di promozione dedita all’arte e sono promotrice e curatrice di migliaia di pubblicazioni, supporto progetti autori singoli e AAVV nelle varie tematiche che spaziano dalla poesia alla narrativa. Le mie pubblicazioni hanno e stanno supportando progetti benefici attraverso i proventi raccolti.

Quando hai iniziato a scrivere e cosa ti ha spinto a farlo?

Scrivo dall’età di otto anni e la poesia è parte essenziale di me stessa quale forma di espressione, se col termine poesia vogliamo classificare questa “capacità“; l’impulso di scrivere vive in me e ne esprimo le emozioni attraverso i testi, posso considerare questa forma d’arte l’essenza della mia vita, del viaggio, di un cammino segnato che rilega ad essa la vita nel bene e nel male.

Chi è per te un poeta?

Poesia è trasmettere le emozioni attraverso il cuore, per me il poeta è colui che ama restare in ombra comunicando attraverso le proprie parole questa meravigliosa essenza d’arte. 

Ci vuoi parlare dei libri che hai scritto?

Passaggio è la mia prima pubblicazione, nasce nel 2008 ad oggi presente sui maggiori store e librerie italiane in terza edizione, ripercorre parte del mio cammino, i testi sono prevalentemente in rima; allego una breve descrizione dell’opera.

Gioia Lomasti invita il lettore nel suo percorso interiore. Punti scolpiti o casuali incontrati in questo cammino hanno il privilegio di vedere e sentirne l’animo, comunicandone grande fonte di emozione. Passaggio diventa così una raccolta che accompagna l’autrice sin dall’infanzia; gli stessi affetti percepiti nei testi hanno come denominatore comune l’amicizia, la famiglia, gli amori; l’amor sublime che maturato in ogni sua forma è il tesoro più grande. L’essenza della scrittura resa sentimento è la chiave che assicurerà il passaggio ad altri mondi lasciandone vivo il ricordo di noi.

Ho dedicato un emozionante progetto a Fabrizio De André, un mio omaggio al Cantautorpoeta che seguo sin dall’infanzia; DolceMente al Soffio di De André è un must per gli amanti del Cantautorpoeta e per la lettura della poesia di valore. Questo omaggio a Fabrizio De André, si accompagna nuovamente alla prestigiosa arte di Stephen Alcorn (The Alcorn Studio & Gallery), quale gentile concessione delle molteplici linoleografie a sua cura. Marcello Lombardo coordina la direzione d’opera e compone la mia bibliografia artistica tratteggiandone gli innumerevoli progetti e riconoscimenti.

Ho poi realizzato opere a due mani in prosa poesia, Anime assieme al poeta Marco Nuzzo, e Artisticamente in noi assieme al poeta Gaetano Cuffari a dedica di molti testi cantautorali che hanno accompagnato il nostro cammino attraverso la loro musica.

A tuo avviso come vedono il mondo i poeti e gli scrittori e che mondo sarebbe senza di loro?

Trasmettono amore ed emozioni, il mondo senza i sentimenti non potrebbe esistere.

Sei presente in moltissime antologie vantando collaborazioni con celebri autori e artisti, ci vuoi raccontare?

Ho collaborato attraverso molte antologie supportando e promuovendo io stessa progetti dove affermati giornalisti, poeti e scrittori di testi hanno realizzato tesori di opere letterarie.

Insieme a Marcello Lombardo, hai aperto il blog “Vetrina delle Emozioni” e successivamente il sito “vetrinadelleemozioni.com”, ti va di parlarcene?

Parallelamente al sito si unisce il blog vetrinadelleemozioni.blogspot.it giunto ad oggi alle oltre 250 mila visite che promuove prevalentemente opere letterarie di cui ne siamo curatori. Il sito vetrinadelleemozioni.com nato nel 2011, si veste di nuovo grazie ad un layout più incisivo ed attuale riadattato a vari dispositivi mobili ma conservando la vecchia grafica che lo contraddistingue; è rappresentato in sezioni suddivise per argomenti e l’implementazione, tramite plugin, di un tasto dedicato che aumenta l’accessibilità a chi ha problematiche visive con la possibilità di modificare il contrasto del testo e dello sfondo ed aumentare la grandezza del font di lettura. Vetrina delle emozioni rappresenta un solido riferimento di promozione per l’arte in generis e nella valorizzazione di “volti nuovi” del panorama letterario e musicale.

Quali differenze ci sono tra un poeta e uno scrittore?

A mio parere non vi sono differenze, la scrittura serve a trasmettere arte che sia poesia o narrativa.

Supporti gli autori nelle pubblicazioni dove sei curatrice d’opera per numerosissimi progetti autori vari e singolo autore, ci vuoi raccontare in cosa consiste questo supporto?

Il nostro impegno verso gli scritti di tanti autori va in concomitanza con  il sito vetrina delle emozioni, rappresentato da svariate correnti artistiche; ad oggi è un canale di supporto e promozione per migliaia di artisti, finalizzandosi una tangibilità ai molti sogni nel cassetto grazie anche al sostegno della scrittura, dalla poesia alla narrativa. Selezione di testi, improvvisamente prendono forma e valore nella realizzazione di progetti di scrittura, interviste ad autori ed artisti ne consentono una conoscenza più approfondita. Nel tempo è cresciuta una sinergia di supporto e collaborazione grazie a rilevanti testate giornalistiche e web magazine nazionali ed internazionali.

Hai mai partecipato a concorsi letterari?

Si a diversi concorsi nazionali dove ho ricevuto meravigliosi riconoscimenti arrivando ad affermati posti d’onore.

Curi un laboratorio creativo di promozione autori e musicisti, con puntate radio settimanali per la rubrica “Vetrina delle Emozioni” su Radio Web Sonora, ce ne vuoi parlare?

Il progetto Radio Web Sonora è un progetto dei comuni della bassa Romagna, ospita le nostre puntate radio in vetrina delle emozioni in diretta e in podcast, consolidando un laboratorio creativo di promozione che accomuna l’arte della musica alla poesia e alla scrittura, realizzando così un modo concreto per far dipanare in un alto volo di emozioni e parole, artisti affermati e nascenti.

Solitamente quali canali usi per comunicare quello che scrivi?

Utilizzo al 99% il web tramite social network, siti e blog. Ho molti estimatori ai quali sono grata e infiniti autori amici con i quali collaboro giornalmente da moltissimi anni.

Hai anche un Sito web e una Fan Page, ce ne vuoi parlare?

Ho un sito web che promuove i progetti libri di cui sono autrice e la Fan page su Facebook che oltre a promuovere i miei libri supporta tutte le pubblicazioni intercorse e da me curate, ospita fotografie, rassegna stampa, progetti di grafica a mia cura e molto altro ancora sempre a fronte di dar visibilità ai progetti ed agli autori.

Gestisco oltre 300 pagine fan e gruppi dediti alla scrittura ed alla musica.

I miei canali:

Website: gioialomasti.eu/

Fanpage: gioialomastifanpage

Secondo te nell’epoca in cui viviamo cosa pensano le persone dei poeti, degli scrittori e della cultura?

Vedo poco risalto verso la cultura in generis e la gente legge sempre meno, l’arte va alimentata attraverso una attenta conoscenza in quanto attraverso epoche passate delle quali possiamo trarre un valore immenso, la cultura è un valore assoluto che ha bisogno di farsi conoscere.

Cosa consigli a chi vuole iniziare ha scrivere?

Un libro è un figlio, amatelo.

Qual’è la tua opinione sulla politica italiana, relativamente alla gestione della cultura e dei beni patrimoniali del nostro paese?

Non mi pronuncio in quanto sono totalmente inesperta in materia di politica; per la cultura dovrebbe esserci maggior interesse per dare il giusto risalto agli scrittori locali ricreando presentazioni e promozione nelle piazze e locations cittadine; maggior rispetto per i beni culturali che creano meraviglioso il nostro paese, sarebbe davvero bello dare spazio alla cultura in maniera sempre gratuita attraverso gli eventi che le città offrono.

Stai già scrivendo il tuo prossimo libro e nel caso c’e ne vuoi parlare?

Ho due libri in realizzazione, niente di  definitivo in quanto mancano di alcuni elementi essenziali per procedere, il tempo lo dedico ai miei autori, al momento preferisco muovermi a fronte dei loro progetti.

Progetti per il futuro e sogni nel cassetto?

Non ho progetti futuri in quanto i progetti non hanno fine se ci si crede come si dovrebbe a mio avviso sognare da vita ai sogni, basta credere in essi e ciò che potrebbe arrivare è il frutto di ciò che si è realizzato sino ad ora.

Infine, vuoi regalare un tuo pensiero ai lettori del blog??

Condividete la passione degli scrittori tramite i vari post di promozione, è il traguardo migliore per dar loro maggiore visibilità.

Un pensiero su “Intervista alla poetessa Gioia Lomasti, di Pier Carlo Lava

  1. Poesia è trasmettere le emozioni attraverso il cuore, per me il poeta è colui che ama restare in ombra comunicando attraverso le proprie parole questa meravigliosa essenza d’arte. (GIOIA LOMASTI) grazie Gioia, condivido appieno , essendo “In uscita dal guscio” da pochissimi anni.
    Stefano Mantovani

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...