Giorni, di Giuseppe La Mura

Giorni, di Giuseppe La Mura

giorni

dove la decadenza intorno ti fa compagnia

tutto si sgretola

le parole sbiadiscono

come intonaco si staccano dalle pareti del cuore,

i gesti si allontanano oltre la curva dei ricordi.

sentirsi non adatti a questi attimi

e ritrovarsi con l’anima trasparente

con gli occhi che parlano

appena celati sotto un velo di dolce malinconia.

Giorni

appesi a un calendario

che non vogliono sapere di staccarsi dal cuore

e restando, ricordano che la vita

è soltanto un eterno attimo.

 

Giuseppe La Mura set 2018
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

https://giuseppelamura.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...