Certo che..

Cuori e Ciliegie

Un desiderio che cresce e che monta ogni giorno è pericoloso, deleterio, disastroso.

Ancor di più se si è dipendenti, proprio alla stregua di qualsiasi sostanza stupefacente o etilica.

Una metafora tanto infelice quanto realistica.

Anche se provo pena verso coloro che si “perdono” per una dose di cocaina o fomentano i loro istinti annaffiandoli di alcool.

Preferisco la mia dipendenza.

Certo che…io mi lascio istigare, senza alcuna difesa, dal piacere di quelle immagini divine che albergano nella mia mente ed in qualche memoria virtuale.

Certo che…io ‘rincitrullisco’ molto prima. Mi basta vedere quelle labbra che faticano a trovare la loro simmetria.

Un dono che, nella disgrazia, Dio ha voluto elargire per rendere impareggiabile quel flebile sorriso, sempre soffocato da un timore, inconsapevole di cotanta bellezza ed unicità.

Certo che…io mi “perdo” molto prima, sniffando quell’effluvio di profumi e sensi che sprizza da ogni singolo poro, di quel tappeto di…

View original post 107 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...