Cittadini incivili, un cattivo esempio per le giovani generazioni

Alla luce di certi comportamenti sorge una domanda: è inciviltà, maleducazione, ignoranza, o menefreghismo in casa d’altri…?, comportarsi civilmente non è un optional.

di Pier Carlo Lava. Alessandria

Alessandria: Parlare di comportamenti incivili in città non fa quasi più notizia, tante sono le volte che abbiamo affrontato quest’argomento nelle più svariate situazioni. C’è infatti il concreto rischio di assuefazione nei confronti di uno stato di degrado culturale dirompente, con effetti devastanti sull’ambiente nel quale viviamo, senza dimenticare i costi crescenti ai quali andiamo incontro per mantenere ordine e pulizia.

Siamo comunque dell’idea che non ci si deve mai arrendere e pertanto continueremo a segnalare situazioni di degrado facilmente evitabili se si tenessero comportamenti civili di rispetto verso il prossimo e nei confronti di chi lavora ogni giorno per tenere pulita la città, non solo per una questione estetica ma anche igienica. 

La clinica Città d’Alessandria di via Moccagatta ha allestito un parco giochi per intrattenere i bambini dei visitatori, ma ovviamente è a disposizione di tutti, infatti solitamente è molto frequentata. 

Peccato che i numerosi frequentatori si ritengano in diritto di abbandonare sotto le panchine rifiuti di ogni genere e questo nonostante gli appositi cestini (quasi sempre vuoti) a disposizione nell’area giochi.

Quello che fa specie nella situazione in oggetto, è che gli accompagnatori adulti dei bambini, genitori e nonni, a parte il rispetto del prossimo fondamentale per una civile convivenza, non si ritengano nemmeno in obbligo di dare il buon esempio educando le future generazioni a rispettare le regole e sarebbe inoltre interessante chiedere agli stessi se si comportano allo stesso modo anche a casa propria.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...