Le note della magnificenza

Cuori e Ciliegie

“Se scorgessi un tuo sorriso nella folla, le mie labbra disegnerebbero la luna quando è mezza.

Se ascoltassi la tua voce tra le mille ed ingannevoli sirene, alle mie orecchie non parrebbe vero sentir di nuovo il sobrio canto del mare.

Se sfiorassi i tuoi capelli con le mani, col cuore in gola penserei tu sia un miraggio.

Se toccassi i tuoi seni con la lingua, sentirei il tuo calore ancor vivo dentro me.

Ma la cosa che è mio desio e che allo stesso temo, è baciare le tue labbra.

Se le facessi mie ancora una volta, la mia vita non avrebbe più fuga, morirebbe del tuo sapore, si nutrirebbe del tuo vigore fin quando tu non la spegneresti negandole il tuo amore.”

©️Attilio🍒

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...