DICONO CHE I POETI SIANO TRISTI, di Mariangela Ottonello Matteo Vigo

Dicono

di Mariangela Ottonello Matteo Vigo

DICONO CHE I POETI SIANO TRISTI

A volte vorrei vivere su una nuvola,
allontanarmi dal mondo per sempre.
Dicono che i poeti siano tristi,
e io, che scrivo versi da tanto tempo,
a volte penso che sia la verità.

Forse è ciò che io vedo accadere
tra gli uomini che mi entra dentro
e si adagia sul fondo del cuore
come una melma densa.
La cattiveria, l’odio, l’indifferenza,
l’invidia, la superbia, la maldicenza:
non sono forse motivi per cui soffrire?

E io, che mi sento così diversa,
provo rabbia, sconforto e delusione.
Mi sento aliena e ho voglia di andarmene via.
Sarei felice se avessi ciò che mi manca:
un cuore sereno e gioioso
come quello che avevo da bambina.

Dicono che i poeti siano tristi,
e io, che scrivo versi da tanto tempo,
a volte penso che sia la verità.

Mariangela Ottonello 04/02/2018 (foto mia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...