Ignote stanze

Cipriano Gentilino

Tra stanze ignote

la poltrona smunta

nell’angolo ormai storto

ti conforta ancora

con gli sconosciuti fantasmi

dei tempi impastati,

gli occhi dei figli

senza nome sanno allacciare

le scarpe come ti piace

e sono calore nel petto

quando la luce si affievolisce .

ⒸCipriano Gemtilino

Dall’web : Amedeo Modigliani –

Jeanne Hebuterne seduta in poltrona

View original post

Nuova uscita. Giuro che non avrò più fame di Aldo Cazzullo

AnnaC Books

È uscito oggi il nuovo libro di Aldo Cazzullo, “Giuro che non avrò più fame. L’Italia della ricostruzione”.

Ora l’Italia è di nuovo un Paese da ricostruire. La lunga crisi ha fatto i danni di una guerra. Per questo dovremmo ritrovare l’energia e la fiducia in noi stessi di cui siamo stati capaci allora.

«Anche oggi siamo un Paese da ricostruire. Vediamo come abbiamo fatto l’altra volta.»

SINOSSI

Il primo film che le nostre nonne e le nostre madri andarono a vedere dopo la guerra fu Via col vento. Molte si identificarono in una scena: Rossella torna nella sua fattoria, la trova distrutta, e siccome non mangia da giorni strappa una piantina, ne rosicchia le radici, la leva al cielo e grida: «Giuro che non soffrirò mai più la fame!». Quel giuramento collettivo fu ripetuto da milioni di italiane e di italiani. Fu così che settant’anni fa…

View original post 466 altre parole

Segnalazione – Primo concorso letterario del blog Il lettore Curioso in collaborazione con la casa editrice Edity

AnnaC Books

Oggi voglio presentarvi il primo concorso letterario organizzato dal blog “Il lettore curioso” in collaborazione con la casa editrice Edity.

A seguire vi lascio le modalità di partecipazione e il premio in palio.

1° CONTEST PER AUTORI ESORDIENTI A CURA DEL BLOG “IL LETTORE CURIOSO”

REGOLAMENTO

Art. 1 -PROMOTORI
– I promotori del contest sono il blog “Il lettore curioso” e la casa editrice “Edity”

Art. 2 – PARTECIPANTI
– Il concorso è aperto a tutti i soggetti che abbiano compiuto i 18 anni d’età

Art. 3 – QUOTA D’ISCRIZIONE
– La partecipazione al contest è gratuita.

Art. 4 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE ED ELABORATI
– Ogni autore può partecipare al concorso con uno o più scritti in una delle due categorie previste.
Le categorie sono:
Racconti;
Poesie;
Gli scritti dovranno essere della lunghezza di max 4(quattro) cartelle ciascuno;
Gli elaborati possono essere inviati in formato doc all’indirizzo email:illettorecuriosoblog@gmail.com

View original post 549 altre parole

Recensione – Le Belle Addormentate di Antonio Mocciola

AnnaC Books

Risultati immagini per le belle addormentate

Le Belle Addormentate” dello scrittore e giornalista partenopeo Antonio Mocciola ed edito da Betelgeuse editore, non è semplicemente una guida ai borghi abbandonati sparsi in Italia, ma è, soprattutto, una sorta di ricerca sociologica, storica e culturale, di come questi borghi, in un momento della loro vita, dovuta a cause disparate che vanno dai terremoti ai cataclisma fino alla crisi del dopoguerra, si ritrovarono ad essere abbandonati, lascianti quasi cristallizzati nel loro passato, immersi nel loro ricordo.

Nel suo lungo viaggio, durato ben sette anni,  Antonio Mocciola ha percorso da nord a sud del nostro Belpaese, ogni stradina che lo portasse a visitare i piccoli borghi abbandonati e diroccati. Tra questi ne ha scelti 82 che ne “Le belle addormentate” riprendono vita nella magia dei suoi racconti. Alcuni di essi sono ancora visitabili, altri invece sono talmente malandati da non potercisi avvicinare, ma ammirabili solo da lontano…

View original post 369 altre parole

Recensione: Fuori posto di Chiara Avanzato

AnnaC Books

Risultati immagini per fuori posto di chiara avanzato recensione

Grazie alla segnalazione della stessa autrice, la dott.ssa Chiara Avanzato, ho potuto leggere ed apprezzare il suo romanzo “FUORI POSTO“, il primo romanzo di fantascienza (o distopico) ambientato in Sicilia, e nello specifico ad Agrigento, una città viva costellata da futuristici grattacieli che svettano sull’antica acropoli.

Precisazione (per chi non lo sapesse e per chi, come me, si avvicina per la prima volta a questo genere letterario): per romanzo distopico s’intende un racconto che si concentra sulla narrazione della vita di una società immaginaria, utopica, il più delle volte ambientata nel futuro nella quale alcune tendenze sociali, politiche e  tecnologiche vengono percepite pericolose sino ad essere portate al loro limite estremo.

SINOSSI

Nella Sicilia del 3225 d.C. poche facoltose famiglie hanno il privilegio di vivere per millenni. Solo i più colti hanno accesso al potere mentre la restante parte della popolazione conduce una breve…

View original post 544 altre parole

Novità in libreria: ADDIO FANTASMI di Nadia Terranova

AnnaC Books

Esce oggi l’ultimo libro di Nadia Terranova, ADDIO FANTASMI, edito da Einaudi.

SINOSSI

Una casa tra due mari, il luogo del ritorno. Dentro quelle stanze si è incagliata l’esistenza di una donna.

“Fra il tramonto e la cena, l’assenza di mio padre tornava a visitarmi. Aprivo il balcone sperando che il temporale filtrasse dai soffitti e squarciasse le crepe sul muro, supplicavo la tramontana di trasformarsi in uragano e rovesciare in terra l’orologio e le sedie, all’aria il letto, i cuscini, le lenzuola. Non vuoi sapere che sono diventata grande, non ti interessa?, chiedevo, e nessuno rispondeva”

Una casa tra due mari, il luogo del ritorno. Dentro quelle stanze si è incagliata l’esistenza di una donna. Che solo riattraversando la propria storia potrà davvero liberarsene. Nadia Terranova racconta l’ossessione di una perdita, quel corpo a corpo con il passato che ci rende tutti dei sopravvissuti, ciascuno alla…

View original post 314 altre parole

LIFE CHOICES

Peppe Spadaro Art Sculpture

 

TITOLO: LIFE CHOICES

MATERIALE: TERRACOTTA

DIMENSIONI: 42x45x51 cm

ANNO:2018

 

Scegliere la propria vita vuol dire essere se stessi.

Chi riesce a guardare attraverso gli occhi di una persona che ha fatto una scelta della propria vita, pur sapendo di essere emarginato dalla società in cui viviamo?

L’opera rappresenta un mendicante che vive in strada davanti all’indifferenza della gente, e pur chiedendo aiuto nessuno  ha il coraggio di avvicinarsi.

Ma in fondo è un essere umano come gli altri che ha scelto di vivere la vita in modo diverso rispetto alla società che ci circonda.

LIFE CHOICES

View original post

COMPLESSI RIFLESSI

Peppe Spadaro Art Sculpture

TITOLO: Complessi Riflessi

MATERIALE : Resina

DIMENSIONI: 80 x 30 x 47 cm

L’opera rappresenta una denuncia verso l’immagine distorta e complessa che ogni donna ha di sé di fronte ad uno specchio.
A riflettersi sono un’identità e un auto-consapevolezza fragili ed insoddisfatte all’interno di un corpo che in cerca della perfezione ideale,risulta invece goffo e sgraziato.

View original post

Conservazione dell’indipendenza dei mezzi di protezione in luoghi con presenza di gas in applicazione della Norma CEI EN 60079-10-1 (CEI 31-87)

Elettroatex

Per ottenere una sicurezza probabilistica contro l’evento esplosione con grado di sicurezza equivalente almeno 3 si deve garantire la presenza di:
a) mezzi di protezione in serie necessari contro l’evento esplosione, indipendenti da cause comuni di inefficacia;
b) più mezzi di protezione, uno di riserva all’altro, con grado di sicurezza equivalente 3
contro il manifestarsi di cause comuni d’inefficacia dei mezzi di protezione di cui in a).
Cause comuni di inefficacia dei mezzi di protezione contro l’esplosione, escluso l’evento
catastrofico, possono ad esempio essere: stillicidio di sostanze corrosive, corrosioni
elettrochimiche, vibrazioni, urti meccanici, errata manutenzione.
Si deve ricordare che, se la ragionevole indipendenza da cause comuni di inefficacia dei
mezzi di protezione si muta in ragionevole dipendenza, la probabilità di contemporanea
casuale inefficacia dei mezzi di protezione è data dalla somma delle probabilità di inefficacia
di almeno 3 mezzi di protezione normali, ossia molto più alta di quella ammessa per…

View original post 20 altre parole

Massa estranea… Collegamento amico

Elettroatex

Come si definisce “massa estranea”?  nell’art. 23.3 delle CEI 64-8 si enuncia “Parte conduttrice non facente parte dell’impianto elettrico in grado di introdurre un potenziale, generalmente il potenziale di terra”

Una massa metallica che può andare in tensione solo perché in contatto con un’altra massa, non è una massa estranea. L’esempio più semplice è lo sportello di un quadro senza parti elettriche, oppure la porta metallica di una cabina elettrica. La barra DIN dietro un quadro, che può essere raggiunta solamente con l’uso di attrezzi

Per un palazzo il collegamento equipotenziale si esegue alla base ed è sufficiente che comprenda:

  • Le tubazioni dei servizi dell’edificio
  • Tubazioni del riscaldamenti e condizionamento e parti strutturali metalliche.
  • I ferri che costituiscono il cemento armato dalle fondazioni, se possibile.

Nei locali adibiti a ad uso modico, luoghi conduttori ristretti, piscine, stalle  e bagni è necessario un collegamento equipotenziale supplementare; le tubazioni che entrano nel…

View original post 243 altre parole

UPO. CYBER SECURITY: TRA SICUREZZA E PRIVACY NELL’ERA DELLA BLOCKCHAIN

UPO. CYBER SECURITY: TRA SICUREZZA E PRIVACY NELL’ERA DELLA BLOCKCHAIN

L’appuntamento è promosso dal Dipartimento di Studi per l’economia e l’impresa

il 27 settembre a Novara. Francesco Maria Pizzetti (ex garante privacy) fra i relatori.

Upo Blockchain.jpg

Giovedì 27 settembre si terrà a Novara il convegno Cyber security: tra sicurezza e privacy nell’era della blockchain. L’incontro è organizzato dall’Università del Piemonte Orientale nell’ambito delle attività del Dipartimento di Studi per l’economia e l’impresa e il coordinamento scientifico è curato dai docenti Bianca Gardella Tedeschi e Massimo Cavino. Tema della giornata (dalle ore 14.15 presso l’aula CS03 del Campus “Perrone” in Via Perrone 18 a Novara) saranno le nuove tecnologie di condivisione delle risorse informatiche e la normativa che ne regola l’utilizzo a garanzia degli utenti singoli e delle aziende.

«Durante il convegno — spiega la professoressa Gardella Tedeschi — verranno affrontate tematiche attinenti la relazione tra intelligenza artificiale e privacy, senza trascurare questioni e osservazioni relative alla criptomoneta e al cyberisk, alle attività di compliance attuabili nelle aziende e al blockchain. Durante la tavola rotonda conclusiva verrà concesso spazio a importanti realtà imprenditoriali del territorio, per confronti e riflessioni sulle tematiche affrontate alla luce delle diverse esperienze d’azienda, anche in prospettiva di uno sguardo al futuro.»

Il convegno è patrocinato dal Comune di Novara e gode della collaborazione dell’Associazione Industriali di Novara, Confcommercio Alto Piemonte, Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Novara, Consiglio Notarile di Novara, Vercelli e Casale Monferrato, Associazione Piccole e Medie Industrie delle Province di Novara VCO Vercelli e Valsesia, Ordine dei Dottori commercialisti ed esperti contabili di Novara, Ordine degli avvocati di Novara e l’azienda di prevenzione legale M Investigation.

Interverranno Francesco Maria Pizzetti (Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Torino, già Presidente dell’Autorità Garante Privacy) Intelligenza artificiale e rischio Privacy: dal GDPR all’industria 4.0; Paolo Dal Checco (Consulente Informatico Forense) 10 anni di Bitcoin: un bilancio dei benefici e dei rischi della criptomoneta; Gerardo Costabile (CEO – DeepCyber – Roma) Cyberisk, “Internet of everythings” e industria 4.0; Fabio Auteri (Notaio in Novara – Studio Notarile Auteri) Il Notaio e la Blockchain: da un gatekeeper vecchio a uno nuovo?; Marilena Guglielmetti (CEO – M-Investigation – Novara) Compliance e tutela del patrimonio aziendale, come anticipare il rischio frode in azienda.

Balconi d’autunno

Creando Idee

E’ vero che in autunno cadono le foglie…però in autunno fioriscono anche bellissime piante! In questo periodo potete colorare il vostro giardino o il vostro balcone con fiori sgargianti e allegri, che si discostano dai colori tono su tono tipici della stagione. L’erica ama le temperature fresche, ma non si spaventa di fronte al freddo vero e proprio. Abituata ad adattarsi al territorio montano, ricavandosi spazi spesso angusti tra le rocce, è una pianta resistente e dalle poche pretese Aggiungete un pugno di ghiaia alla sua terra, quando la piantate, per evitare che ristagni l’acqua. La sua fioritura inizia proprio in autunno e i suoi colori possono variare dal viola intenso al rosa pallido.  Conosciuta e gradita sin dall’antichità, i suoi rami erano utilizzati per realizzare delle scope “sacre”, utilizzate per pulire i pavimenti dei templi di culto. Cavoli ornamentali: sono il must della stagione, non potete non averli!…

View original post 174 altre parole

Sola

Diario di una Zingara

Mi è sempre piaciuto guardare le persone sole.

Chi passeggia, solo, per strada, chi corre, chi prende il treno, chi mangia al ristorante.

Sabato sera, al giapponese, al tavolo di fianco al nostro, c’era una donna sola. Avrà avuto una quarantina d’anni, forse meno, i capelli castani scuri, jeans e maglietta di qualche anno fa.

Le persone sole pensano, non sono distratte da chiacchiere spesso inutili. Lei non aveva il telefono in mano e nemmeno un libro, come ho già visto fare. Mangiava, semplicemente, con la mente persa chissà dove.

Io sono andata al ristorante sola, giusto una volta o due. Mi è piaciuto.

Chissà cos’avranno pensato di me, cos’avranno visto in me. Io, che ho tantissime domande, meno risposte.

View original post

Ti ricordo così.

caterinarotondi

Eri sempre in attesa
di qualcuno
che regalasse gioia
al tuo vivere.
Senza…
la tua vita
non aveva senso.

Sedevi pensierosa
ad ogni tramonto
sui gradini di casa tua
“di fronte al grande albero”
e partivi…
in giro per il mondo
finché…
non arrivava uno dei tuoi figli
a farti “tornare”.

Sei ancora lì
nella mia mente
nel mio cuore
in attesa…
ed io, mi siedo
accanto a te.

Mentre gli aerei passano
sulle nostre teste
nelle nostre vite
portandoci lontano
ma infinitamente…
vicine.

BUON COMPLEANNO💖

View original post