Memorabilia

A braccia levate
Ti fermi e guardi
La purpurea morte
Del sole tra i monti.
Stringe la mano
Torcia di parola,
Ardente di fuoco
Vana di fumo.
Se c’è regno in cielo
Saresti regina,
Scettro di nervi
Corona di spina.
Giglio appassito
Da terra ch’è brulla,
Candida sogni
La bellezza del nulla.
Chimera sorridi
Alla razza brutale
Che cieca insozza
La tua veste di fango.
D’un abbraccio mancato
Un pugno di polvere.

View original post