Non Solo Campagna - Il blog di Elena

A margine di questa foto che ho scattato stamattina, vorrei raccontarvi di quest’altro mio esperimento ‘agricolo’.

Io uso buttare la frutta e gli ortaggi, quando sono rovinati, nel terreno o in un vaso, come ho fatto per i datterini, che sto mangiando ancora. Spero sempre, prima o poi, di vedere qualche piantina spuntare nel luogo dove ho gettato questi ‘rifiuti’. Lo faccio anche con i semi dei fiori sfioriti.

Qualche anno fa buttai dell’uva in una siepe. Io penso che questa della foto sia la mia vite.

Curare un tralcio di vite non è come coltivare una pianta stagionale, ho letto che ci vogliono diversi anni perché fruttifichi. La mia vite non lo farà mai perché la tagliano e la carpiscono con le potature. Il potatore ha detto: ‘Se vuoi una vite te la porto io’. Ma io non voglio una vite, voglio la ‘mia’ vite.

È come me: più…

View original post 18 altre parole