La leggerezza dell' anima

Amo osservarti mia dolce Lu

Ti osservo scrutando ogni cosa

Come se avessi impresso ogni millimetro di te – sovrapposto ad ogni immagine che ammiro.

È un momento che non mi perdo mai scrutarti

Quando dormi

Quando allatti

Quando fai la spesa

Quando ti faccio innervosire

E visto che mi riesce, amo quando arrossisci

Non parlo mai tanto – è un mio difetto

Scrivo di più e senza dubbio non leggerai niente di quello che scriverò

Ma sai che ti capisco – e non importa. Adoro ricordare a me stesso che l’altro in una coppia è il suo proseguimento dunque sarai ciò che sono e sarò ciò che vuoi essere.

Tu preferisci un mondo reale

Fatto di cose reali – e ti capisco – la fantasia è terra di romantici e illusi

Chi scrive galleggia sui sogni saltellando sulle nuvole – e credimi ne è consapevole che sia impossibile

Ma…

View original post 126 altre parole