Barbara Tartaglione: Perché non anche per i Comuni della Valle Bormida alessandrina?

Barbara Tartaglione: Perché non anche per i Comuni della Valle Bormida alessandrina?

Barbara Tartaglione

Lettera aperta ai Sindaci della Valle Bormida alessandrina.

L’Ospedale Policlinico San Martino di  Genova ha realizzato una  Indagine Epidemiologica in Val Bormida nei Comuni di Altare, Cairo Montenotte,Carcare, Cosseria e Dego, ASL 2 Regione Liguria.

Su questo studio, Comitato Sanitario Locale Val Bormida – WWF Sezione Savona – Progetto Vita e Ambiente -O.N.A.  Osservatorio Nazionale Amianto Dipartimento Val Bormida – Are Valbormida, hanno chiesto  alla Regione Liguria di fissare  un immediato incontro pubblico per un suo approfondimento e un’estensione a tutti i Comuni della Val Bormida.

Ritengono inoltre necessario che lo studio non debba limitarsi alle anomalie  statistiche di mortalità e di morbilità  ma debba essere esteso soprattutto all’identificazione delle cause. Siccome la Val Bormida si conclude nel Comune di Alessandria, analoghe iniziative sembrerebbero dovute anche per la Regione Piemonte. Cosa ne pensano Sindaci e Associazioni?

Barbara Tartaglione Sezione provinciale Medicina democratica Movimento di Lotta per la salute.   

p.s. lo studio epidemiologico è disponibile a chi ne farà richiesta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...