Ansia e riduzione di estrogeni

ORME SVELATE

Risultati immagini per Anxiety saatchi art Anxiety Disorder (Kris Gebhardt)

La mancanza di estrogeni può giocare un ruolo nello sviluppo di ansia e problemi di memoria, secondo un nuovo studio realizzato sui roditori. I risultati saranno presentati nella American Physiological Society (APS). L’estrogeno, l’ormone sessuale femminile primario, regola il sistema riproduttivo femminile. Quando una donna si avvicina alla menopausa, la diminuzione della funzione ovarica, che si traduce in bassi livelli di ormoni ovarici, causa la caduta dell’offerta di estrogeni nel cervello. Le aree del cervello coinvolte nell’umore, nel comportamento e nella cognizione hanno un’alta concentrazione di proteine ​​che si legano agli estrogeni (i recettori degli estrogeni). Ricercatori della Georgetown University di Washington, D.C., e dell’Università Federale di Ouro Preto in Brasile hanno teorizzato che per questo motivo la carenza di estrogeni potrebbe portare allo sviluppo di ansia e disturbi della memoria. Il team di ricerca ha studiato ratti femmine senza ovaie per imitare la menopausa umana…

View original post 132 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...