DUBBIO ESISTENZIALE, di Giusy Finestrone

DUBBIO ESISTENZIALE, di Giusy Finestrone

Se fossi una poetessa.

42808507_1972705569442409_1721196259697491968_n

Un giorno qualunque di un mese sconosciuto
Brancolando nell’ombra di un animo impaurito
Nessuna speranza di riveder la luce
Solo l’oscurità in cui la paura conduce

Tormenti di un’anima che non crede al domani
A cui la vita ha teso ma ha tolto le mani
Per cui la felicità è solo un termine del dizionario
Un’incognita del collettivo immaginario

Fragile è la mente con le sue incertezze
Da un vissuto condito da mille amarezze
Una luce che è stata sempre un miraggio
Che ormai ha sconfitto del tutto il coraggio

E si va avanti per inerzia, per folle abitudine
Non sapendo come e quando finirà la solitudine
Se ci sarà mai una data da ricordare
O sarà per sempre un’esistenza da dimenticare !!!

Si riserva ogni uso e utilizzo@copyright di Giusy Finestrone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...