Limitare il tempo davanti al monitor ha dei vantaggi sulla cognizione nei bambini

ORME SVELATE

Risultati immagini per television saatchi art Television (Lerson Pannawit)

Secondo uno studio osservazionale di oltre 4.500 bambini statunitensi di età compresa tra 8-11 anni nel giornale The Lancet Child & Adolescent Health, limitare il tempo di utilizzo del monitor a meno di due ore al giorno, e avere sufficiente sonno e attività fisica è associato a una cognizione migliorata, rispetto a non soddisfare alcuna raccomandazione. Preso singolarmente, il tempo limitato sullo schermo e il miglioramento del sonno sono stati associati ai legami più forti con il miglioramento della cognizione, mentre l’attività fisica può essere più importante per la salute fisica. Tuttavia, solo uno su 20 bambini statunitensi di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni incontra le tre raccomandazioni raccomandate dalle linee guida per garantire un buon sviluppo cognitivo – 9-11 ore di sonno, meno di due ore di tempo ricreativo sullo schermo, e almeno un’ora di attività fisica ogni giorno. Lo studio ha…

View original post 495 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...