Il Destino, di Mariella Bartolucci

42956475_2225787177700928_3738749038095237120_n.jpg

Scende la notte…
Domina il silenzio. …
I canti della festa
sono ormai lontani
e si ode
un timido eco…..

I Signori del cielo
hanno in mano
il mio destino. …..

Si diffonde in me
come un improvviso
soffio di vento
una solitudine
Inumana. ..

È come se fossi
dinnanzi alle
Divine Parche
in attesa
di conoscere
il mio avvenire. …
Quale profezia
mi recheranno
con loro
Magia. ..?

Una vertigine
scuote la mente ….!
Avranno filato
le ore, i giorni
e gli anni
della mia vita
trascorsa
felicemente?

Ora che i diletti

e la passione

è finita

mi accoglieranno

lassù,

tra fiori appassiti

e reliquie

sentimentali

per ottenere

gli sguardi

amorosi

delle figure

più amate,

quanto lo splendore

del mare. ..?