La co-dipendenza

ORME SVELATE

co-dipendenza«Ciao Vale! Come va?»
«Bene, tu? Novità?»
«Mi sono messo con una pazza».
«Be’, questa non è una novità per te».
«No Valeria, dico sul serio». Le ho raccontato di quanto mi stesse accadendo.
Ho sentito Valeria cambiare tono di voce: «Guarda Leonardo che la situazione è molto seria».
«Dimmi».
«Persone come Francesca trascorrono la vita in uno stato di estrema confusione e si comportano in modo diverso nel giro di qualche minuto od ora. Hanno non poche distorsioni di comportamento e pensieri assurdi, circolari. I rapporti sono destinati a fallire o sono comunque distruttivi per quelli che entrano in contatto intimo con loro».
«A me pare che lei sia innocua, direi molto affettuosa».
«È normale all’inizio della relazione. Però da un momento all’altro tutto potrebbe cambiare. Attacchi d’ira violenta a cui seguono momenti depressivi molto profondi. Molti di quelli che sono vicini a donne come Francesca si sentono in…

View original post 528 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...