pensieri lavorativi

laura pizzi

è cominciata questa nuova esperienza lavorativa, ma i problemi – anzi, le dinamiche – da gestire sono tendenzialmente sempre gli stessi:

  • migliorare l’operatività di un’azienda
  • migliorare la comunicazione tra i reparti.

le prospettive sono davvero allettanti: miglioramento della gestione giornaliera di tutto il lavoro, miglioramento della comunicazione tra le varie aree, diminuzione delle incomprensioni, quindi miglioramento dell’ambiente lavorativo.

ma ogni volta si sbatte la testa di fronte alla questione di tutti “eh, ma noi siamo abituati così. se l’azienda va avanti da 20 anni così, perché dobbiamo cambiare. in fondo ci troviamo bene”.

allora – tanto vale – che chiedete di cambiare, no?! mi viene da ridere.

questa resistenza al cambiamento è pazzesca. la paura di cambiare, di rischiare ci rende immobili.

Vabbè, piccola riflessione da #consulenteimbruttito proprio.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...