Una poesia di Maria Strazzi

Una poesia di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

Buon giorno amici tutti

Una poesia

Si
racconta
che fosse
un santo
appeso
alle
sue ali
un
saltimbanco
girovago viandante
di poca
mercanzia,
galante,
si
racconta
che
avesse
venduto l’anima
al suo
inferno,
al suo
perduto amore,
nell’ansimare
del ricordo
pelle contro pelle
si racconta
che la notte gli porto’
via, un po’ del suo dolore
mentre il destino
avverso
gli presto’ ancora un po’ di vita persa.
@Maria Strazzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...