Ambra Brama di Teatro Stagione a KM 0 2018-19, 10 spettacoli

Ambra Brama di Teatro Stagione a KM 0 2018-19, 10 spettacoli

CALENDARIO

Alessandria: L’Associazione DLF di Alessandria, attraverso la forza propulsiva dei Cani da Compagnia, compagnia stabile del Teatro Ambra, propone, per il XII anno consecutivo, la stagione teatrale ‘Ambra Brama di Teatro sotto la direzione artistica di Paolo Scepi.

Le poche risorse a disposizione non hanno fermato la macchina organizzatrice della manifestazione che, nell’arco di undici anni, ha proposto una media di 10 spettacoli all’anno con una partecipazione media di circa mille spettatori all’anno.

Ambra_Comunicato stampa

Nell’arco del tempo, la scelta dell’organizzazione è stata quella di privilegiare le compagnie teatrali territorialmente più vicine che propongono spettacoli nuovi, sia nella reinterpretazione di testi conosciuti, antichi e contemporanei, sia nella rappresentazione di opere inedite. Insomma, compagnie che hanno voglia di mettersi in gioco come noi troveranno nel Teatro Ambra un palcoscenico aperto per un Teatro a Km zero.

Altra novità riguarda la scelta di tornare alle origini, laddove gli anni passati anche la musica era componente fissa della stagione, quest’anno abbiamo deciso di puntare tutto sul teatro, eccezion fatta per il nostro tradizionale appuntamento natalizio con il Gospel.

Per la realizzazione della rassegna si ringrazia ALEGAS per il contributo.

Di seguito il dettaglio del calendario.

13 ottobre 2018 – Gli Illegali

presentano

Una casa di bambola

di Henrik Ibsen Produzione BlogAl Regia: Maurizio Pellegrino

Un salotto essenziale con un divano un tavolo e una sedia a dondolo, diventa il ring dove i protagonisti si affrontano e lottano tra di loro per la vita e per la morte. In questa opera di Ibsen rivisitata in chiave moderna, sono decisive le azioni e le intenzioni dei vari personaggi le quali velano o svelano il moto psicologico di ognuno di essi..

17 novembre 2018 – La Compagnia dell’Ambra

di Carmine Amoroso Produzione I Pochi Regia: Daniela Tusa

presenta

Parenti Serpenti

E’ un Natale in famiglia, i due anziani genitori ospitano nella loro modesta abitazione, i figli con i rispettivi consorti per le festività. L’ anziana madre decide di annunciare ai suoi la decisione presa insieme al marito: essere ospitati fino all’ultimo giorno della loro vita da uno qualsiasi dei loro figli.

22 dicembre – Concerto Gospel con THE JOY SINGERS CHOIR

Un concerto orientato principalmente al Contemporary Gospel, risultato di un’accurata ed attenta ricerca nell’ambito dei generi musicali di riferimento, con particolare predilezione per i brani caratterizzati da spiccati contenuti ritmici e da strutture armoniche articolate e mai banali, spesso proposti in originali e personalissimi arrangiamenti.

19 gennaio 2019 I Mancini del Quarto

presentano

A volte capita

di Eleonora Bombino Produzione I MANCINI DEL QUARTO Regia: Marco Zanutto

Una riunione di famiglia per un’occasione importante, un evento, uno di quegli eventi che meritano di essere festeggiati. La famiglia è lì per essere messa a parte di una comunicazione di straordinaria importanza. Nessuno dei presenti, però, conosce il vero motivo dell’incontro

2 febbraio 2019 Cani da Compagnia presentano Le Serve

di Jean Genet Produzione Teatro Ambra Regia: Maurizio Pellegrino

Furtivo è l’aggettivo che fa da cornice a “Le Serve”, come fosse la punta dell’iceberg che nasconde, dietro la maschera di umili e devotissime fantesche, due sorelle esasperate dalla loro condizione sociale e che allo stesso tempo amano e odiano la loro “Signora”, come si amano e si odiano tra loro o come amano e odiano se stesse. Un gioco di specchi, in uno spazio sospeso e distorto, un annullamento d’identità che conduce le due al continuo tentativo di eliminare il proprio doppio, quello più autentico, quello che più detestiamo.

23 febbraio 2019 Il Teatro del Rimbombo presenta Von Blau

di Enzo Buarnè Produzione Teatro del Rimbombo Regia: Laura Gualtieri e Silvia Bisio

Il Principe Von Himmel si risveglia perdendo la memoria e dimenticando di essere il Principe Von Blau, colui che avrebbe voluto rifiutare la società a lui contemporanea. Epimeteo, suo maggiordomo lo aiuta a ritrovare se stesso ospitando nel suo castello le ombre delle sue vittime che come cenere gli compaiono davanti agli occhi per rivivere gli attimi di una fine.

16 marzo 2019 – Casa degli Alfieri

presenta

BUONI PROPOSITI

di Allegra de Mandato Produzione Casa degli Alfieri Regia: Emanuele Arrigazzi

Noi siamo quello che gli altri vedono di noi? La morte esiste veramente? Cosa stiamo aspettando per iniziare a vivere? Cosa sono i buoni propositi se non un eterno procrastinare? In una società in cui ci vogliamo e noi stessi ci imponiamo di produrre ed essere prodotti 24 ore su 24, chi si ferma è perduto o è salvo?

di Paolo Scepi Produzione Teatro Ambra Regia: Paolo Scepi

13 aprile 2019 – Cani da Compagnia

presentano

Wicked game

Può un essere umano essere affascinato dal male? E fino a che punto? Lello lavora in un bar, una vita normale. Un giorno comincia a giocare a poker; vince tanto. Ribalta la sua vita. Per un po’, perché una sera perde, tutto. Pieno di debiti ritorna alla sua vita da barista senza speranze di ribaltare la sua condizione sociale. Un giorno incontra Don Franco che gli propone un patto in grado di capovolgere totalmente la sua vita. In cambio una sola cosa: non fare e non farsi domande.

4 maggio 2019 – Teatro delle Juta

presenta

La Signorina Papillon

di Luca Zilovich Produzione Teatro della Juta Regia: Luca Zilovich

In un giardino, isolata dalle preoccupazioni del mondo, vive la signorina Rose Papillon. Anche lì, tuttavia, il richiamo della grande città si fa sentire. Portato dagli ospiti che visitano la nobildonna dentro il suo rifugio, il mondo si fa strada nell’ingenua quotidianità della protagonista trasformandolo e minacciandolo. Ci si innamora di Rose, ci si innamora del suo approccio alla vita così naif e del suo modo di affrontare le persone che di volta in volta le fanno visita, cercando di traviarla e portarla via: Armand, un oscuro sergente affiliato ad una loggia massonica, Marie Luise, una cugina dai modi aristocratici e, infine, Millet, uno svenevole poeta maledetto. Tra ironia e assurdo questi personaggi si muovono in un carosello che mette in scena molti aspetti della nostra contemporaneità, stuzzicando lo spettatore sul tema della verità apparente e dei non detti di un mondo che tende ad ingannarci.

6 giugno 2019 – Evento Speciale Teatro dello Spaz..io regia di A. Di Tullio e P. Larsen

Sesta edizione del laboratorio teatrale che porta sullo stesso palcoscenico disabili e normodotati, in un grande spettacolo finale. Utenti del Centri Diurni, bambini delle scuole elementari e medie, volontari, tutti in viaggio verso la conoscenza del proprio… IO, per abbattere il pregiudizio e l’ignoranza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...