Migliaia in marcia a Riace per solidarietà al sindaco Lucano. Calabria. ANSA.it

Sono arrivati in almeno quattromila per manifestare la loro solidarietà al sindaco dell’accoglienza, dando vita ad un corteo multietnico e colorato. Al grido “siamo tutti clandestini” e “Mimmo libero” hanno sfilato per le vie di Riace fino a giungere sotto casa – da martedì scorso diventata anche la sua “prigione” – di Domenico Lucano, agli arresti domiciliari per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed illeciti nell’affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti.

Ed il sindaco di Riace – che dal giorno dell’arresto in realtà non lo è più, essendo stato sospeso dall’incarico – di fronte a tanto affetto, si è commosso, affacciato alla finestra, e poi ha salutato la folla col pugno sinistro chiuso.

Associazioni, partiti, sindacati, ma anche semplici cittadini hanno voluto testimoniare la loro vicinanza al sindaco che la rivista Fortune ha inserito due anni fa tra i 50 uomini più potenti del mondo per la sua politica di accoglienza ed integrazione che ha fatto di Riace un caso mondiale. E infatti, tra i tanti striscioni e cartelli esposti nel corteo, su uno si leggeva “Il mondo lo adora, l’Italia lo arresta”. “Riace non si arresta”, era scritto su un altro.

Sorgente: Migliaia in marcia a Riace per solidarietà al sindaco Lucano – Calabria – ANSA.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...