L’immaginario del potere nel cinema italiano, di Lia Tommi

“DIVI DUCI GUITTI PAPI CAIMANI”: L’IMMAGINARIO DEL POTERE NEL CINEMA ITALIANO ( ed. BIETTI, 2017) è l’ultimo libro di Gianni Canova: le figure del potere raccontate dal cinema, ma anche il cinema e il suo potere di narrazione.

“Divi duci guitti papi caimani”, non manca proprio nessuno nel libro di Gianni Canova, autore, critico cinematografico e docente di cinema, da pochi mesi rettore della IULM di Milano, particolarmente apprezzato dal pubblico per quel modo semplice, ma straordinariamente accattivante di raccontare, incuriosendo, su temi apparentemente complessi, resi appassionanti dalla sua narrazione.

Venerdì 12 ottobre, alle ore 18, l’autore lo presenterà nella Sala Ferrero del Teatro Comunale di Alessandria

Modererà Emanuela Martini, insieme a Saverio Zumbo.

L’evento è nel programma del Festival Adelio Ferrero 2018.

Serata dedicata a Virginia Marini, di Lia Tommi

Alessandria: Il 16 ottobre si terrà il primo evento per il centenario di Zonta Club Alessandria, grazie agli “Amici del Vinci”, e sarà dedicato alla grande attrice alessandrina Virginia Marini, nel centenario della morte.

Ne parleranno Franco Ferrari, già autore di un libro dedicato alla primadonna, e Roberto Livraghi. Letture a cura di Fulvia Maldini.

Appuntamento nell’aula Magna del “Vinci”, con ingresso in via Piacenza, alle ore 21.

Dalla Canzone al Tango, Lia Tommi

Cantando e Ballando dalla Canzone al Tango
14 ottobre, ore 16,15
Teatro Sociale di Valenza
corso Garibaldi 58, 15048 Valenza, Piemonte, Italy

Evento di GAIAMUSICA

/violino
ELEONORA BELTRAMI

/clarinetto
AGNESE BERZERO

/ballerini
GIULIA NUZIO &
ARTYOM KLIMENOV

/musiche di
J. LENNON, H. MANCINI, D. STELLA, A. PIAZZOLLA

/pianoforte e direzione
ROBERTO BERZERO

Mostra fotografica a Lu Monferrato, di Lia Tommi

Progetto “Arte, Scuola e Comunità “
“Fotografie 1968-2018” di Mario Marchesini
Si inaugura il 13 ottobre 2018 alle ore 16.30 la nuova mostra promossa dal
Comune di Lu in collaborazione con l’Associazione Libera Mente – Laboratorio di Idee.
La mostra fotografica personale di Mario Marchesini racconta attraverso 15
gigantografie in bianco e nero un’epoca di paesaggi e motori, a cavallo tra Europa e
America settentrionale. Mario Marchesini con la mostra “Fotografie 1968-2018” è il
quarto Artista che partecipa al progetto “Arte, Scuola e Comunità” finanziato dalla
Fondazione SociAl. Prosegue, quindi, il percorso iniziato nel 2018 proponendo un
altro modo di interpretare l’arte per interessare e stimolare la creatività del territorio
e dei giovani studenti della scuola primaria “don Rinaldi” che parteciperanno allo
speciale workshop organizzato dall’artista nei giorni della mostra.
“La mostra di Mario Marchesini propone un percorso di Fotografie scattate in
cinquanta anni. Offre uno spaccato di immagini che vanno dalle auto da corsa, vera e propria passione, ai panorami, tutte contraddistinte dal bianco e nero e
dall’analogico,” commenta Fabrizio Priano, Presidente dell’Associazione Libera
Mente-Laboratorio di Idee. “Per Marchesini la fotografia è una passione che inizia fin
dall’infanzia e lo accompagna per tutta la vita, passione che traspare attraverso le
immagini e che abbinata ad una grande tecnica regala fotografie bellissime .

“Macchine veloci, mare, montagne, ponti: lo sguardo di Mario Marchesini racconta
di tanto viaggiare e soprattutto di tanto osservare: osservare il mondo e le sue
architetture; osservare la velocità immortalata in un click su d’un rullino,” conclude
Michele F. Fontefrancesco, Sindaco di Lu. “Le quindici gigantografie che completano
questa nuova esposizione non sono solo il frutto di un’esperienza e due lustri di
appassionato lavoro fatto dietro ad un obbiettivo afferrando il kayros per raccontare
al pubblico di momenti speciali, di attimi da non dimenticare. Sono soprattutto un
invito per tutti noi a riscoprire la capacità di osservare, di trovare la bellezza e il
significato di ciò che si apre davanti ai nostri occhi, di fare di nuovo nostra la capacità di stupirci scoprendo in ogni piccolo dettaglio il frammento di una storia, di un ragionamento, di un nuovo percorso che da lì si apre.”

La mostra sarà aperta fino al 9 novembre 2018 presso la Sala Consiliare del Comune di Lu in via Colli, 5 .Orari di apertura: lun, mer, ven, sab. 9.00– 12.30; mar, giov 9.00 – 12.30 e 15.00 – 16.30. L’ingresso è gratuito.

Poesia moderna, di Cristina Saracano

Son tutti scollegati,

E con gli occhi un po’ stanchi

S’addormentano su un divano sfondato

Davanti a una tivù chiacchierona

Nessuno si parla,

La domenica van tutti al supermercato,

Con i loro carrelli colmi di superfluo,

Non si guardano in faccia,

Ma sfiorano il cellulare.

Annoiato, isolato, ignorato, maleducato, ma che ce ne facciamo di un mondo così?

Io scrivo poesie

La mia poesia

Il mondo di PF JOY LOTUS

La mia poesia

Non parla di me

Non parla di sogni

È qualcosa che non so

Non sono io

a scegliere.

La vita non è

sogni di inchiostro

lanciati tra le stelle

dentro aeroplatini di carta.

La poesia è un cane

che sta con te sempre

È una canzone che

cambia il tuo umore e

parla al tuo cuore.

Un amico ritrovato

mai lasciato.

Strade perdute, trovate.

Poetessa solitaria?

Chi sono?

Maschere

come seconda pelle.

Occhi che non mentono.

Vedere

ciò che si desidera.

Fuggire dalla realtà.

Saltare dalla finestra.

Torbidi sogni.

Segreti.

Vergogna.

Oscura libido.

Vita a parte

solo per me.

Nel mondo non so stare.

La mia poesia è

compagna di solitudine.

(PF JOYLOTUS)

View original post

Non siamo Dei

Il mondo di PF JOY LOTUS

Dove andrà l’umanità?
Che ne sarà di questo pianto?
Su questo pianeta
ci sara ancora posto
per le madri e per i padri?
Per i sentimenti e le fragilità?
I giovani…
Noi non siamo Dei
Facciamo del nostro meglio
su questa terra
per avvicinarci
un passo di più ogni generazione
alla nostra idea di perfezione.
Alla giustizia terrena
che guarda in alto.
Un terremoto…
La terra cede sotto i piedi.
Fuoco che purifica i peccati.
Oh divino sapere…
Insegnami l’arte della temperanza
e della danza sulle braci ardenti.
L’arte del discernimento.
L’arte della Luna
nello stare appesa nel cielo.
Immobilità a tratti
Istanti immortali.
Una roccia nel fiume in piena
della rabbia.
Le bugie di chi si è sporcato
le mani.
Chi sopravvivrà?

(PF JOYLOTUS)

Foto: Gigante di Monterosso (presa dal web)

View original post

Funambolico vivere

Il mondo di PF JOY LOTUS

Niente sta fermo.
L’evoluzione è una costante.
Nel mio mondo tutto va bene.
Osservo la corrente
da lontano.
Questa bella estate
di cambiamenti.
La selezione naturale
attende.
Oggi è qui
Domani chissà
Siamo su un filo
che ondeggia
tra soffi di vento
leggera brezza o tornado.
Si cadrà ma come?
Dove si andrà?
In equilibrio.
Fermi
bloccati di fronte
all’ignoto che si manifesta
come l’ira degli dei.
Certezze che crollano.
Ferragosto di fuochi d’artificio.
Ciò che è stato
senso non avrà
mai più.

(PF JOYLOTUS)

~ immagine dal Web ~

View original post

Accordo di pace e Fine dei tempi

Il mondo di PF JOY LOTUS

Misterioso suggello
tra amore e psiche.
Silenzioso accordo
di pace.
Non è più tempo
di farsi la guerra.
Un equilibrio.
Umanità in cerca
di giustizia.
Nel mare gettare
la rabbia.
Trovare risposte
nel volo libero
oltre il proprio cielo.

Quasi alla fine
della calda stagione
si attende l’affacciarsi
dei colori dell’autunno.
Foglie che cadono.
Vorrei lasciarmi alle spalle
i temporali dell’anima.
Vecchie strade sgretolate.
Nuovi percorsi.
Nuovi profumi del mare.
Venti che parlano
di ancestrali suggelli.
Speranza.
È il tempo della scelta.
Taglio col passato.
Integrazione.
Nuova coscienza.
Spiccare il volo o restare.

(PF JOYLOTUS)

View original post

Guarda “Mango – Mediterraneo (Official Video)” su YouTube

Antonella Lallo

Testo Mediterraneo

Bianco e azzurro sei
con le isole che stanno lì
le rocce e il mare
coi gabbiani
Mediterraneo da vederecon le arance
Mediterraneo da mangiare
La montagna là
e la strada che piano vien giù
tra i pini e il sole
un paese
Mediterraneo da scoprire
con le chiese
Mediterraneo da pregare

Siedi qui
e getta lo sguardo giù
tra gli ulivi
l’acqua è scura quasi blu
e lassù
vola un falco lassù
sembra guardi noi
fermi così
grandi come mai
guarda là
quella nuvola che va
vola già
dentro nell’eternità

Quella lunga scia
della gente in silenzio per via
che prega piano
sotto il sole
Mediterraneo da soffrire
sotto il sole
Mediterraneo per morire

Siedi qui
e lasciati andar così
lascia che
entri il sole dentro te
e respira
tutta l’aria che puoi
i profumi che
senti anche tu
sparsi intorno a noi
guarda là
quella…

View original post 7 altre parole

Frutta e verdura contro il mal d’autunno

Creando Idee

Finisce l’estate, addio a giornate in riva la mare, e pisolini sotto il sole  arriva l’autunno: foglie secche, primi freddi camini accesi,e…un po’ di  malumore. Il passaggio dalla stagione calda a tempo più freddo magari con nebbia e pioggia favorisce infatti un peggioramento dell’umore ed una percezione di disagio. Colpa della minore presenza di sole, e delle ore di luce. Così, è possibile aiutarsi con qualche alimento. In primis: non cedere all’istinto. L’arrivo della stagione autunnale accende interruttori biologici, che spingono a consumare alimenti ricchi di calorie, come fanno tutti gli animaletti che finiscono in letargo, ma questo non è il nostro caso!. Al contrario, bisogna seguire un’alimentazione equilibrata, con buone dosi di frutta e verdura. Detto questo, privilegiare la frutta di stagione di stagione…Come arance e mandarini: ricchi di vitamina C, aumentano anche il senso di sazietà e rendendo la pelle più giovane ed elastica.O come la pera…

View original post 201 altre parole

La manna non scende solo dal cielo

Creando Idee

Nel Parco delle Madonie un Consorzio lavora per il rilancio della produzione della manna, straordinario dolcificante naturale dai tanti possibili utilizzi in ambito alimentare, farmaceutico e cosmetico. Con l’arrivo del caldo estivo, i giovani agricoltori di 4 cooperative si accingono al nuovo raccolto dopo aver inciso seguendo regole antichissime la corteccia dei frassini da cui essa sgorga. Nel verde incontaminato del Parco delle Madonie un Consorzio lavora per il rilancio della produzione della manna, straordinario dolcificante naturale dai tanti possibili utilizzi in ambito alimentare, farmaceutico e cosmetico. Prodotti nel biennio 2016-2017 oltre 1.500 Kg.La manna non piove solo dal cielo. Ha una sua origine anche tutta terrena. In uno spicchio di terra siciliana la si produce da secoli con tecniche tramandate di generazione in generazione. Questo straordinario dolcificante naturale, che rimanda a episodi biblici e che nell’immaginario collettivo è un dono divino, si ottiene dalla solidificazione della linfa che fuoriesce…

View original post 123 altre parole

L’ansia

Deserthouse

L’ansia è un sentimento orribile, bisognerebbe estirparlo dalla mente delle persone, si vivrebbe tutti molto meglio.

L’ansia è un sentimento inutile, corrode e priva lentamente la mente di razionalità fino a passare a immaginari contorti e privi di fondamento che nell’ansia diventano l’unica realtà possibile.

Mi hanno presa per uno stage in un’azienda vicina a dove vivo, paga minima ma almeno il nome rinomato dell’azienda farà eco sul pezzo di carta chiamato curriculum. Sono stata soddisfatta al momento del colloquio perché mi sono dimostrata spontanea, capace, naturale. Lo stesso giorno ho inviato il progetto di ricerca per il dottorato, giusto in tempo perché non scadesse il bando.

Il 4 giugno inizierò lo stage e nella mia smodata voglia di fare non ho neppure chiesto orari, so solo la durata, non so neppure se la paga promessa è a lordo o al netto. Errori da principiante, ma quando resto senza fare…

View original post 540 altre parole

Favola e Vignolo: Appalti ristorazione scolastica Alessandria e Valenza. Incontro con il Prefetto

Favola e Vignolo: Appalti ristorazione scolastica Alessandria e Valenza. Incontro con il Prefetto

Schermata 2018-10-08 a 17.51.01

Vi informiamo che a seguito della richiesta d’incontro inoltrato unitariamente dalle Segreterie Provinciali di FILCAMS CGIL    FISASCAT CISL    UILTUCS UIL già nel mese di settembre, sua Eccellenza il Prefetto ha convocato le Organizzazioni Sindacali per il giorno

MARTEDI’ 9 OTTOBRE alle 14:30

presso la sede della Prefettura per discutere in merito alle problematiche legate all’appalto e all’erogazione dei servizi di ristorazione scolastica, nonché le difficili condizioni di lavoro e i contratti peggiorativi cui le lavoratrici e i lavoratori sono sottoposti.

Al termine dell’incontro sarà gradito informare la stampa dell’esito dello stessa.

FILCAMS CGIL e FISASCAT CISL

Favola F.                 Vignolo C.             

Gli anziani tendono a prendere decisioni più rischiose dei giovani

ORME SVELATE

Risultati immagini per old young saatchi art young & old (LOUI JOVER)

Chi prende decisioni più rischiose, i giovani o vecchi? E cosa conta di più nelle nostre decisioni quando invecchiamo: amici, salute o soldi? Le risposte sono sorprendenti. I ricercatori hanno utilizzato modelli matematici e imaging cerebrale per comprendere come cambiano i processi decisionali con l’avanzare dell’età. Ci sono buone ragioni per preoccuparsi di come le persone anziane prendono decisioni. Statisticamente, le persone anziane negli Stati Uniti hanno più denaro, e in aggiunta più spese, in particolare nel settore sanitario. Entro il 2030, il 20% della popolazione statunitense avrà più di 65 anni. Una componente chiave del processo decisionale è il valore soggettivo, che è una misura dell’importanza che una ricompensa o un risultato ha per una persona specifica in un momento specifico. Il gruppo di ricerca ha usato una ricompensa di $ 20 come esempio: avrebbe un valore soggettivo molto più alto per uno studente…

View original post 288 altre parole

Snowden di Oliver Stone

blog di martin

TRAMA: Il film tratta della storia vera di Edward Snowden ex tecnico e consulente della CIA. Che dopo anni passati a sviluppare programmi informatici per conto della agenzia di Intelligence decide di svelare al mondo la verità tramite dei giornalisti del Guardian, su come gli USA e altre potenze mondiali usavano dei programmi di sorveglianza di massa che garantivano ai governi un livello di sorveglianza estremamente alto e invasivo.

TOP del film:

Joseph Gordon-Levitt: attore che personalmente ammiro molto anche se molto sotto valutato come nella maggior parte dei suoi film regala un ottima interpretazione immedesimandosi perfettamente nella storia di Snowden

Oliver Stone: regista che in questo genere di film da il suo meglio regalando al pubblico sempre una storia coinvolgente da vedere

Dilemma etico: non puoi parlare di questo film senza parlare del dilemma morale e etico che lo stesso protagonista vive nel film. Da una parte abbiamo lo Snowden…

View original post 164 altre parole

Bleed più forte del destino

blog di martin

un misto tra the fighter e one million dollar baby

TRAMA: Vinny Pazienza pugile italo-americano dopo aver perso il titolo mondiale viene invitato dal suo manager ad abbandonare l’attività agonistica. Vinny contrario trova un altro allenatore Kevin famoso per avere allenato Mike Tyson cosi Vinny su consiglio di Kevin sale due categorie e incredibilmente vince il titolo mondiale.Quando tutto sembra andare bene arriva  un tragico evento per Vinny che gli mette davanti una grande prova da superare per ritornare a combattere.

TOP del film:

attore protagonista: Miles Teller che interpreta  Vinny già visto in un capolavoro come whiplash ritorna a fornire una prestazione veramente superba

la storia: basata su una storia vera che lancia come monito il fatto di non arrendersi mai neanche dopo un grave incidente su questo proposito emblematico un dialogo che spiega tutto il senso del film – Proprio non ce la fai a mollare?
– So…

View original post 58 altre parole

Scappa Get Out

blog di martin

TRAMA: Chris (Daniel Kaluuya) e Rose sono una bellissima coppia interrazziale. Quando arriva il giorno dell’incontro con i genitori di lei Chris è un po titubante a causa del colore della sua pelle ma Rose lo riesce a tranquillizzare garantendo che per loro non comporta nessun problema.Ma sotto la maschera di una famiglia tranquilla e senza pregiudizi si nasconde qualcosa di tetro e oscuro.

un misto tra black mirror e saw.

TOP del film:

Daniel Kaluuya: l’attore protagonista di questo film i più attenti se lo ricordano nell’episodio delle bici della prima stagione di black mirror. Ritornando al film si dimostra ancora una volta adattissimo a questo genere cioè il thriller psicologico e fornisce una interpretazione in cui dimostra di essersi meritato  pienamente la candidatura agli oscar.

Suspense: in questo film è qualcosa di meraviglioso ti tiene sulle spine in tutta la durata del film non facendoti abbassare la guardia…

View original post 189 altre parole

La ragazza delle balene Whale Rider

blog di martin

TRAMA: Secondo la leggenda i Maori un popolo che abita la Nuova Zelanda discendono da Paikea. La leggenda indica che è il primogenito maschio del capo villaggio ad incarnare Paikea e a lui spetta seguirne le gesta e proteggere il villaggio. Porounagi nella storia del film è il figlio di Koro il capo villaggio ed giunto per lui il momento di continuare la discendenza. Sua moglie pero muore dando alla luce due gemelli di cui solo uno sopravvive purtroppo pero è femmina. Porounagi sconvolto dal dolore lascia il villaggio e affida la piccola Pai al nonno Koro che pero non vuole riconoscere la discendenza in una femmina e alla nonna Flowers che invece in ciò non vede nessuna problematica. La giovane Pai per tutto il film prova a dimostrare a suo nonno di poter essere la giusta erede fino ad arrivare anche a rischiare la morte.

TOP:

l’ambientazione: l’ambientazione…

View original post 169 altre parole

5 documentari da guardare su Netflix

blog di martin

Virunga: il documentario si svolge nei boschi del Congo africano dove vivono gli ultimi gorilla di montagna dove degli ambientalisti li difendono con tutte le loro forze dalle milizie armate e dai bracconieri. Un documentario che racconta come la difesa di una specie abbia riscontri nella vita di tutti i giorni attraverso la corruzione e come sia diventato un modo per ricostruire un mondo migliore.

XIII emendamento: La questione razzismo in USA non è mai scomparsa ma ha assunto modalità differenti.Infatti si è passati dallo schiavismo ad una segregazione più celata attualizzata attraverso l’imprigionamento di massa razziale.Ecco il documentario racconta di come anche con le conquiste dei movimenti dei diritti civili la questione razzismo e la condizione dei afro-americani in realtà non sia granché cambiata anzi in alcune parti sia peggiorata.

winter on fire ukraine’s fight for freedom: un documentario crudo e reale che spiega la questione russo-ucraina. Inizia…

View original post 186 altre parole

Borg McEnroe

blog di martin

un tempo rivali, poi grandi amici. Cosi diversi, cosi simili.

TRAMA: Wimbledon 1980 sta per iniziare il torneo più famoso di tennis e i due più accreditati alla vittoria sono  lo svedese Bjorn Borg e l’americano John McEnroe. La contrapposizione tra i due tennisti viene alla luce ricostruendo le proprie vite fino alla tanta attesa finale.

TOP del film:

i protagonisti: Gudnason ( Borg) LaBeouf ( McEnroe) entrambi stupendi calati perfettamente nel personaggio sia nella recitazione sia nelle scene sportive, sopratutto di LaBeouf un attore fin troppo sottovalutato. Menzione speciale a Leo Borg il figlio di Borg che interpreta suo padre nelle scene con lui bambino, come si dice tale padre tale figlio.

Storia: la classica storia tra due rivali nello sport che il regista alimenta ricostruendo la vita dei due protagonisti sottolineando i punti deboli e i momenti difficili che hanno dovuto passare per arrivare a competere al massimo livello nel loro…

View original post 86 altre parole

The Place

blog di martin

TRAMA: Un uomo sempre seduto allo stesso posto di un bar sia di giorno che di notte. Di lui non sappiamo niente solo che chi viene a cercarlo li chiede di esaudire dei desideri ma in cambio chiede un azione malvagia o buona che sia. Qualcuno pensa che sia un mostro ma lui i mostri li nutre.

TOP del film:

Regia: Genovese ancora al top del cinema italiano neanche questa volta tradisce le aspettative. Le vicende dei personaggi si intrecciano tra di loro ma senza perdere il filo logico della trama.

Valerio Mastandrea: la sua miglior interpretazione di sempre. Un uomo distaccato dalla realtà ma implicitamente alla ricerca di un futuro migliore.

Cast: un cast d’eccezione tra cui Gialini Papaleo Alessandro Borghi e Marchioni aka il freddo riescono a interpretare al meglio le sfumature, l’evoluzione e il carattere dei personaggi

Scenografia: molto minimale ma funzionale al contesto

Sceneggiatura: puo apparire…

View original post 17 altre parole

Condensed Milk – Homemade Sweetened Condensed Milk

LIBARAH

Hi everyone!!!

I love condensed milk, not only in desserts, but just to lick from the can. It needed 4 ingredients and a blender. come let’s get into the condensed milk🤣🤣🤣lol.

Ingredients to make Condensed Milk – (makes ½ cup)

  • Milk powder – ½ cup (I used carnation)
  • Powdered sugar – ¼ cup
  • Butter (unsalted) – 1 tbsp
  • Water – ¼ cup

Procedure to make Condensed Milk – 

  • Place the milk powder, sugar and butter in a blender jar.
  • Boil the water and add it to the blender jar. Mix once using a spoon.
  • Blend for a minute on high until the mixture is creamy. Be careful as it could splash when blending. Start at low speed and then go up to high. Blend for about a minute and then carefully open the lid.
  • You will notice that the mixture is nice and creamy. That is it! Your…

View original post 34 altre parole

Alessandria. Bando Periferie. Comunicato stampa gruppi PD Regione, Comune e Lista Rossa

Alessandria. Bando Periferie. Comunicato stampa gruppi PD Regione, Comune e Lista Rossa

IL SINDACO NON SIA TIMIDO: A DIFESA DEGLI ALESSANDRINI INTRAPRENDA OGNI AZIONE UTILE A GARANTIRE I FINANZIAMENTI DEL BANDO PERIFERIE.

Alessandria

La Città Metropolitana di Torino e i Comuni interessati ai finanziamenti previsti dal Bando Periferie fanno fronte comune per ottenere lo sblocco delle risorse e sono disposti ad adire le vie legali per ottenere i fondi collegati ai progetti già approvati dal Governo, che sono in una fase avanzata dell’iter progettuale.

La Sindaca metropolitana Chiara Appendino ha incontrato Sindaci dei Comuni interessati ai finanziamenti e lo ha fatto a seguito del voto unanime con cui il Consiglio metropolitano aveva approvato una mozione con cui si impegna la Sindaca stessa ad intraprendere ogni azione utile per garantire il finanziamento di tutti i progetti per i quali è stata approvata la progettazione definitiva e (nella stragrande maggioranza dei casi) quella esecutiva. Continua a leggere “Alessandria. Bando Periferie. Comunicato stampa gruppi PD Regione, Comune e Lista Rossa”

L’ANPI Casale Monferrato alla Marcia della Pace 2018

L’ANPI Casale Monferrato alla Marcia della Pace 2018

L’ANPI di Casale Monferrato ha preso parte alla partecipatissima Marcia della Pace Perugia-Assisi 2018.

l'anpi Marcia della Pace 2018.jpeg

Il lungo corteo di circa 100mila partecipanti si è snodato per circa 15 km e ha raggiunto, come da tradizione, la Basilica di San Francesco, per concludere il proprio viaggio alla Rocca Maggiore. Pace e rispetto per i diritti umani sono stati i due slogan principali.

L’immagine scattata alla porta d’ingresso di Assisi, ritrae Enrico Bruschi vicepresidente della sezione casalese, e Amerigo Ciervo presidente dell’ANPI provinciale di Benevento. Quest’ultimo ci ha avvicinato poichè lo zio, reduce dal fronte russo, si arruolò nelle brigate partigiane operanti nell’alessandrino.

ANPI Casale Monferrato

info@anpicasale.it

Marco Rasconi. DARE MI DÀ: IL VOLONTARIATO CHE FA CRESCERE LE COMUNITÀ

DARE MI DÀ: IL VOLONTARIATO CHE FA CRESCERE LE COMUNITÀ
Dall’8 al 14 ottobre il volontariato al centro dell’azione dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare 

Padova, 8 ottobre 2018 Da oggi fino al 14 ottobre torna la Settimana delle Sezioni UILDM, giunta alla sua quarta edizione. Anche quest’anno lo slogan “Dare mi dà” accompagnerà alla scoperta delle 66 Sezioni locali dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare e degli oltre 3.000 volontari che le animano.

dare Settimana delle Sezioni UILDM 2018

Durante la Settimana, le Sezioni UILDM presenti sul territorio italiano apriranno le porte delle loro sedi e organizzeranno eventi per farsi conoscere e raccontare il valore del dono del proprio tempo, come opportunità di ricevere molto più in cambio.

Al centro dell’iniziativa infatti ci saranno le storie dei volontari, il vero motore dell’associazione. Grazie all’energia dei propri volontari, UILDM sta mettendo in atto il progetto “Giocando si impara”: all’attivo ci sono già importanti interventi nei parchi di Milano e Arezzo, e ne sono in programma un’altra decina.

Grazie ai volontari le Sezioni UILDM inoltre facilitano l’inclusione tramite i progetti di Servizio Civile, l’organizzazione di vacanze accessibili, lavorano per l’accessibilità nelle scuole e il diritto allo studio. Offrono servizi di consulenza e Segretariato sociale e si occupano del trasporto delle persone con disabilità. Continua a leggere “Marco Rasconi. DARE MI DÀ: IL VOLONTARIATO CHE FA CRESCERE LE COMUNITÀ”

LA XII GIORNATA DEDICATA AI DOTTORI DI RICERCA UPO

LA XII GIORNATA DEDICATA AI DOTTORI DI RICERCA UPO

Si terrà il 10 ottobre ad Alessandria con un intervento dello scienziato Marco Bersanelli  (Istituto Nazionale di Astrofisica e Università di Milano)

Upo

Il 10 ottobre 2018, dalle ore 15.00 presso l’aula magna del Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica, la Scuola di Alta Formazione UPO organizza la dodicesima edizione della Giornata del Dottorato di Ricerca. Ospite di queste edizione – durante la quale verranno consegnati i diplomi originali a tutti i neo-dottori di ricerca UPO – sarà il professor Marco Bersanelli, docente di astrofisica all’Università degli Studi di Milano e collaboratore dello IASF, l’Istituto Nazionale di Astrofisica. Bersanelli terrà un intervento intitolato L’universo nella storia e nell’arte.

La Scuola di Alta Formazione dell’Università del Piemontre Orientale è oggi diretta da Luigi Panza, professore di Chimica organica afferente al Dipartimento di Scienze del farmaco, succeduto nei mesi scorsi al professor Gianni Bona. Insieme al professor Panza interverranno il rettore Cesare Emanuel e il vice-direttore della SAF, il professor Claudio Marazzini, ordinario di Linguistica italiana presso il Dipartimento di Studi umanistici e presidente dell’Accademia della Crusca. Continua a leggere “LA XII GIORNATA DEDICATA AI DOTTORI DI RICERCA UPO”

Nadia Presotto espone al Bio Cafè, di Lia Tommi

L’ Artista Nadia PRESOTTO espone “Paesaggi in rosa” una serie di tele adolio sui toni del rosa e grigio che ben si adattano alle pareti dipinte in tonalità scure del raffinato Bio Cafè, in Via dell’ Erba, una stretta via pedonale vicino alla piazzetta della Lega, nel centro storico di Alessandria.
Sono paesaggi nati dall’ unione tra il linguaggio figurativo e quello astratto. L’Artista, con il suo lavoro tende a superare la comune interpretazione di paesaggio e con l’ azione artistica si colloca fuori dagli schemi tradizionali. Le opere in mostra sono una sua personale interpretazione del paesaggio Monferrino dal quale si vede, tra la catena delle Alpi, il Monte Rosa.
Il colore rosa del cielo è enfatizzato e richiama a suggestivi tramonti e alla tonalità che al mattino e al tramonto colora il gruppo del Monte Rosa.

Nadia PRESOTTO, di origini venete , ma in Piemonte dagli anni Sessanta, da sempre si interessa all’ arte; ha frequentato corsi di disegno con qualificati insegnanti e gli atelier di numerosi artisti; studia il colore applicato alle varie tecniche, dall’ acquerello all’ olio, ed inizia a dipingere, realizzando tele con i colori ad olio, luminosi acquerelli e collages. Ha inoltre frequentato un corso di incisione e partecipato a workshop internazionali.
Numerose le rassegne espositive, sia personali che collettive, che l’ ha vista protagonista in Italia e all’ estero (Londra, S. Paul de Vence, Lussemburgo, Rikuzentakata- Giappone. Kazan e Mostra); ha partecipato alle Fiere d’ Arte di Reggio Emilia (2008) e Padova con pubblicazione in catalogo. Presente al Padiglione Tibet, all’ interno di Padiglione Italia, della 54° Biennale di Venezia, allestito a Torino nel 2011 e in altre rassegne di Padiglione Tibet e alle Biennali Internazionali dell’ Acquerello di Tirana (Albania).
In Alessandria ha esposto al Museo Etnografico Gambarina, a Palazzo Monferrato con la Biennale d’ Arte Omnia, alla Galleria Les Artistes e presso Cresta e Rolando Cornici.
Ha esposto in Villa Vidua di Conzano, al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, All’ Abbazia San Remigio di Parodi Ligure, al Castello di Piovera, Al Museo di Mombercelli, al Museo di Pettenasco, Villa Giulia di Verbania. Altre rassegne a Milano, presso l’ Oratorio Sant’ Ambrogio, Libreria Bocca in Galleria,
Porquoi Pas Design e Galleria Il Borgo. Personali in spazi comunali e gallerie private. In Sicilia ha presentato gli acquerelli, in una rassegna alla quale ha presenziato il giornalista e scrittore Magdi Cristiano Allam ed ha esposto a Cà Lozzio, di Oderzo, presentata dalla critica Alessandra Santin.

img-20181008-wa00101432816934.jpg

Chiusura temporanea sportelli Anagrafe per completamento operazioni attivazione nuova Anagrafe Nazionale Popolazione Residente

Lunedì 15 ottobre chiusura temporanea degli sportelli dell’Anagrafe per il completamento delle operazioni di attivazione della nuova Anagrafe Nazionale Popolazione Residente

L’A.N.P.R.-Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente sostituirà progressivamente le attuali Anagrafi dei 7.978 Comuni italiani, diventando il riferimento unico per la Pubblica Amministrazione, le società partecipate e i gestori di servizi pubblici.

Comune.jpg

Ogni Comune dovrà riversare in A.N.P.R. la propria banca-dati e, da quel momento, verrà considerato “Comune subentrato” operando direttamente con questa nuova banca-dati nazionale: una banca-dati “centralizzata” che consentirà di superare le precedenti frammentazioni subentrando progressivamente alle Anagrafi comunali e all’Anagrafe degli Italiani residenti all’estero.

L’A.N.P.R. renderà attuabili in futuro altre innovazioni collegate all’identità del cittadino e al suo rapporto con la P.A. quali: il Domicilio digitale, l’Anagrafe Nazionale degli Assistiti, il Fascicolo Sanitario Elettronico e il Censimento permanente. Continua a leggere “Chiusura temporanea sportelli Anagrafe per completamento operazioni attivazione nuova Anagrafe Nazionale Popolazione Residente”

La Torre Civica si colora di rosa per la prevenzione oncologica

La Torre Civica si colora di rosa per la prevenzione oncologica

Casale Monferrato Comune

Casale Monferrato: Già da alcuni giorni e fino alla fine del mese di ottobre, la Torre Civica sarà colorata di rosa attraverso apposita illuminazione in occasione della campagna di prevenzione oncologica “Nastro Rosa” promossa sul territorio nazionale da LILT.

Dopo il mese di giugno, durante il quale il celebre monumento cittadino si era colorato di azzurro per la campagna “Percorso Azzurro”, il Comune, in accordo con AMC, ha deciso di aderire alla richiesta per sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della prevenzione e diagnosi precoce dei tumori al seno.

Il Sabato nei Villaggi, IT.A.CÀ in Monferrato, le aperture del Centro di Interpretazione del Paesaggio del Po e tanta natura ad ottobre!.

Il Sabato nei Villaggi, IT.A.CÀ in Monferrato, le aperture del Centro di Interpretazione del Paesaggio del Po e tanta natura ad ottobre!.

Sportello Infofiume

Con l’autunno l’Ente-Parco propone un nuovo appuntamento della serie “Il Sabato nei Villaggi – cultura e natura nelle terre del Po”: questa volta la guida Anna Maria Bruno ci condurrà alla scoperta del borgo di Giarole.

Logo_itaca_monferrato

Il mese di ottobre riporta in Monferrato IT.A.CÀ, il Festival del Turismo Responsabile, giunto qui alla sua seconda edizione: dal 13 al 21 ottobre, laboratori artigianali, degustazioni, visite guidate, show cooking, convegni, eventi musicali, teatrali e artistici caratterizzeranno i numerosi appuntamenti, alla scoperta di luoghi e culture, con un’attenzione particolare alle ricadute ambientali.

Tornano le aperture del Centro di Interpretazione del Paesaggio del Po presso lo storico Palazzo Mossi a Frassineto Po, la seconda e la terza domenica del mese. L’allestimento, che racconta il territorio della fascia fluviale del Po nel tratto vercellese-alessandrino e la sua evoluzione storica, illustra le trasformazioni del paesaggio con grandi scenografie e ricostruzioni ambientali attraverso due piani di lettura: uno per gli adulti e un altro, grazie all’aiuto di Bodinco, la mascotte del Centro, dedicato ai piccoli visitatori. Durante le visite sarà possibile provare anche i visori tridimensionali che consentono una vera e propria immersione nell’ambiente a 360°: una novità resa possibile grazie al progetto cofinanziato dalla Compagnia di San Paolo “Alla scoperta di Palazzo Mossi”. Il Centro è inserito nei circuiti MOMU (Monferrato Musei) e Abbonamento Musei Torino Piemonte. Continua a leggere “Il Sabato nei Villaggi, IT.A.CÀ in Monferrato, le aperture del Centro di Interpretazione del Paesaggio del Po e tanta natura ad ottobre!.”

Artiste iraniane in Monferrato… da Mantova

Artiste iraniane in Monferrato… da Mantova

Casale Monferrato: Prosegue il proficuo rapporto di collaborazione tra il Comune di Casale Monferrato e il Complesso Museale di Palazzo Ducale di Mantova sui temi del reciproco sviluppo culturale e turistico.

Da sabato 13 ottobre a domenica 2 dicembre, nelle sale del secondo piano del Castello del Monferrato verrà ospitata l’esposizione a ingresso gratuito “Good morning… good night. Cinque artiste e una curatrice dall’Iran. The sequel”.

iran Nargess Hashemi untitled ¦ senza titolo ¦ 2014 ricamo su tenda da doccia 184x176 cm ¦

La mostra, curata dall’iraniana Tarlan Rafiee e dal direttore di Palazzo Ducale Peter Assmann, prevede l’esposizione di cinque affermate artiste iraniane di diverse generazioni, Parvaneh Etemadi, Nargess Hashemi, Farah Ossouli, Rozita Sharafjahan, Golnaz Taheri.

L’inaugurazione avrà luogo sabato 13 ottobre alle ore 18. Vi prenderanno parte gli stessi curatori, l’iraniana Tarlan Rafiee che presenterà l’esposizione e condurrà gli intervenuti in una visita guidata, e Peter Assmann.

Il percorso casalese, dopo un primo appuntamento tenutosi in primavera a Mantova, si muove da poli diversi quali l’antica Persia e il moderno Iran, la cultura tradizionale e la scena artistica contemporanea e intende dare luce, parola, ascolto alla componente femminile di questa parte di mondo dove oggi le donne giocano ruoli importanti in politica, economia, cultura e sicurezza militare. L’esposizione sarà visitabile il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Saranno possibili anche visite infrasettimanali su prenotazione al numero 0142 444330. Continua a leggere “Artiste iraniane in Monferrato… da Mantova”

Refezione scolastica: pagamenti  delle rette annuali e dei buoni pasto

Refezione scolastica: pagamenti  delle rette annuali e dei buoni pasto

Comune

Alessandria: Si informano i genitori degli alunni iscritti al servizio di refezione per l’anno scolastico 2018/2019 che da, oggi, lunedì 8 ottobre, è possibile effettuare i pagamenti per le rette annuali di iscrizione e dei buoni pasto anche mediante POS presso la sede dell’ufficio Refezione Scolastica in via S. Giovanni Bosco n. 53.

Lo sportello per ricevere i pagamenti con questa modalità è aperto nei seguenti orari:

  • lunedì, mercoledì e venerdì: dalle 11.30 alle 13
  • martedì e giovedì: dalle 11.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 16

Nuova vita per l’ex Biblioteca Ragazzi

Nuova vita per l’ex Biblioteca Ragazzi

Casale Monferrato: Nel 2019 ricorre il decimo anniversario della Biblioteca delle ragazze e dei ragazzi “Emanuele Luzzati” nei nuovi e locali situati al Castello. Gli ambienti dove era situata in precedenza, al piano terra di palazzo Langosco, sono stati in questi anni sono stati forzatamente riservati alla custodia di fondi librari e documentari.

nuova Il Cortile interno di Palazzo Langosco.jpg

Nei mesi scorsi si sono resi disponibili al Castello nuovi locali per la Biblioteca dove hanno potuto essere trasferiti quei fondi preziosi e di grande importanza culturale. Si sono così resi nuovamente disponibili gli spaziosi locali al piano terreno di Palazzo Langosco: l’Amministrazione in luce di questa nuova situazione ha partecipato a un bando della Compagnia di San Paolo per la rivalutazione dei palazzi di interesse storico. Il progetto presentato, particolarmente articolato, è risultato tra i vincitori e così, grazie anche ad altri contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, a cui si aggiungono risorse dirette del Comune, i locali possono essere rapidamente rimessi a disposizione del pubblico. Continua a leggere “Nuova vita per l’ex Biblioteca Ragazzi”

Casale Città Aperta: il 13 e 14 ottobre monumenti e musei aperti

Casale Città Aperta: il 13 e 14 ottobre monumenti e musei aperti

Torna l’appuntamento con Casale Città Aperta, la tradizionale iniziativa per far conoscere i monumenti e i musei cittadini organizzata dall’Assessorato alla Cultura – Museo Civico e in programma abitualmente durante il Mercatino dell’Antiquariato: seconda domenica del mese e sabato precedente. 

casale città aperta cattedrale (2)

Sabato 13 e domenica 14 ottobre saranno visitabili: la Cattedrale di Sant’Evasio, la chiesa di San Domenico (dalle ore 15 alle 17,30), la chiesa di Santa Caterina, il Teatro Municipale, la Torre Civica, la chiesa di San Michele (sabato dalle 15,30 alle 18,30 e domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30).

Il Castello del Monferrato sarà aperto con interessanti mostre ad ingresso gratuito con orario 10-13 e 15-19. Palazzo Vitta sarà visitabile solo domenica alle 15, per la partenza della sfilata storica che in seguito si snoderà tra le vie del centro cittadino per poi arrivare al Castello per il ballo. Continua a leggere “Casale Città Aperta: il 13 e 14 ottobre monumenti e musei aperti”

Il Coro Panatero in concerto a Valenza, per Messa di Gloria di Puccini

Il Coro Panatero in concerto a Valenza, per Messa di Gloria di Puccini

Si svolgerà sabato 13 ottobre alle ore 21 nel Duomo di Valenza il concerto “Messa di Gloria” di Giacomo Puccini, a cura del Coro di Alessandria “Mario Panatero”, della Corale “I Polifonici del Marchesato” insieme al baritono Paolo Lovera, il tenore Mattia Pelosi e l’Orchestra “Bartolomeo Bruni” di Cuneo, diretti dal maestro Gian Marco Bosio.

il coro Panatero consert  locandina CORO_13 ottobre.jpg

Il programma, inserito nella rassegna “A tutto coro!”, prevede esecuzioni di Mosca (O bone Jesu, per coro a cappella), Mendelssohn (Varleih uns Frieden gnadiglich, mottetto per coro e orchestra) e Puccini (Messa di Gloria per coro, tenore, baritorno e orchestra: Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus-Benedictus e Agnus Dei). Il concerto è svolto in collaborazione con i Polifonici e l’orchestra che ci ha visto cantare  il 29/09 a Fossano e chiuderà la stagione dei suoni del Monviso a Saluzzo il 20/10 Continua a leggere “Il Coro Panatero in concerto a Valenza, per Messa di Gloria di Puccini”

Mauro Bianco : Il Villaggio Coldiretti ha conquistato la Capitale con oltre un milione di visitatori

Il Villaggio Coldiretti ha conquistato la Capitale con oltre un milione di visitatori

Al Circo Massimo protagonisti anche i prodotti della provincia alessandrina

vil _DSC0036vil _DSC0167

I “Sigilli” di Campagna Amica a difesa della biodiversità per affrontare il mercato globalizzato salvaguardando e difendendo il valore del cibo made in Italy

“Un evento grandioso, una vetrina incredibile per promuovere quella che è la nostra progettualità, la difesa del made in Italy e della distintività. Solo vivendo l’unicità del Villaggio Coldiretti si può capire di quale evento straordinario si tratti. Il Villaggio è la sintesi perfetta di quello che è il progetto Coldiretti, il luogo dove i consumatori sono protagonisti e il dialogo tra produttore e consumatore diventa il comune denominatore per far conoscere e promuovere stili di vita sani e acquisti consapevoli”. Continua a leggere “Mauro Bianco : Il Villaggio Coldiretti ha conquistato la Capitale con oltre un milione di visitatori”

Il paradiso… in Italia!

TRAVEl DREAM SMilE

Ecco che inizia questa avventura.. che più avventura di così non si può: la settimana Verde Azzurra Lucana.

16 estranei, Ric, la nostra guida, 1 casa, 2 bagni e 1 settimana da passare insieme condividendo tutto: colazioni, pranzi, cene, esperienze, risate, lavaggi piatti, discorsi,…
Il piano mio e di Marco di far finta di essere sconosciuti, salta miseramente perché c’è qualcuno che ci smaschera in partenza.. forse meglio così.
La prima impressione che ho, non appena tutto il gruppo arriva con il pullmino in quello che sarà il nostro rifugio per una settimana, è quella di essere di nuovo in gita con l’oratorio… più di 10 anni fa.

Giorno 1 – Trekking

Si inizia!

Subito scalata alla Cucuzza delle Puglie, nel Parco nazionale del Cilento. Raggiungiamo la vetta sudati fradici.. siamo pur sempre al sud e fa caldo!
Il percorso è impervio e obbliga Ric a…

View original post 1.036 altre parole

PAESAGGI  IN  ROSA Mostra d’ Arte Contemporanea

PAESAGGI  IN  ROSA Mostra d’ Arte Contemporanea

ALESSANDRIA BIO CAFE’ Via dell’ Erba 12. PAESAGGI  IN  ROSA Mostra d’ Arte Contemporanea. Dal 12 ottobre 2018  vernissage ore 18.00, Orario dalle 7 alle 22 tutti i giorni

Nadia Presotto

INGRESSO  LIBERO ARTISTA: NADIA PRESOTTO GENERE: ARTE CONTEMPORANEA

Alessandria – Sarà inaugurata venerdì 12 ottobre alle ore 18 la personale di Nadia Presotto “Paesaggi in rosa” allestita nel raffinato Bio Cafè, in Via dell’ Erba, una stretta via pedonale vicino alla piazzetta della Lega, nel centro storico di Alessandria. Ad inaugurare la mostra il Presidente dell’ Associazione Culturale alessandrina Libera Mente – Laboratorio di idee, Fabrizio Priano, che sottolinea:“con soddisfazione presentiamo la mostra di Nadia Presotto, un’ artista eclettica, pittrice, giornalista, curatrice e tanto altro ancora, che con simpatia ha aderito al nostro progetto chiamato Arte Diffusa, per avvicinare l’ arte ad un pubblico più vasto”. Arte Diffusa infatti prevede mostre in luoghi non deputati all’ arte, quali caffè, ristoranti e negozi. Continua a leggere “PAESAGGI  IN  ROSA Mostra d’ Arte Contemporanea”

Perché è difficile scegliere cosa ordinare al ristorante

ORME SVELATE

Risultati immagini per Order For Lunch saatchi art Lunch (Galerie Tigrel)

Se ti sei mai trovato a fissare un lungo menu del ristorante e non sei riuscito a decidere cosa ordinare per il pranzo, hai sperimentato ciò che gli psicologi chiamano sovraccarico di scelta. Il cervello, di fronte a un numero schiacciante di opzioni simili, lotta per prendere una decisione. Uno studio condotto in California circa 20 anni fa illustra l’effetto. In quello studio, i ricercatori hanno allestito un tavolo che offre campioni di marmellate ai clienti in un negozio di alimentari. A volte sono stati forniti 24 campioni di marmellata; altre volte, solo sei. Si è scoperto che sebbene gli acquirenti fossero più propensi a fermarsi e provare i campioni quando il tavolo era pieno zeppo, erano anche molto meno propensi ad acquistare. Gli acquirenti erano un po’ meno propensi a fermarsi al tavolo quando aveva solo sei scelte, ma quando lo facevano, erano 10 volte più…

View original post 704 altre parole

La gratitudine del cuore

tavolozza di vita

La gratitudine del cuore

Non guardare solo quello che a te manca
quello che tu

ricevi e a te non piace. Rovescia il punto di vista. Inizia a leggere dentro di te le aspettative,
le delusioni e con questo meccanismo
focalizza le cause in te e il conseguente effetto
nel tuo comportamento, nel modo di vedere
la realtà ( che è sempre neutra)
e non attribuire ad altri il tuo problema. Inizia a pensare ad una situazione
con gli occhi e il sentire dell’altra persona
– cosa attribuisci a lei e come è il tuo atteggiamento
di risposta?

cosa la persona che riceve potrebbe vivere attraverso
il tuo essere reattivo, con aspettative
e annebbiato dalla paura?
Hai dei pregiudizi?

Credi che le cose sono veramente come esse sembrano?

Inizia a guardare le cose in profondità,
a capire che tu puoi usare maggiore cura per proteggere
te stesso da te stesso…

View original post 342 altre parole

PSICOLOGIA ANALÍTICA

VOCACIONADOS

A ÉTICA DO CACHORRO

Quando os cães se excedem, se comportam mal ou acidentalmente machucam um companheiro de brincadeiras, logo procuram se desculpar; exatamente como faria um ser humano bem-educado.

A ética do cachorro

Todos que convivem com cães sabem: eles aprendem as regras da casa que os acolhe e, quando quebram alguma norma, expressam fisicamente o arrependimento – alguns se escondem e cobrem os olhos, outros se abaixam ou arrastam-se pelo chão, num gesto geralmente gracioso o bastante para garantir o rápido perdão dos donos. Poucas pessoas, porém, param para se perguntar por que esses animais têm um senso tão aguçado de certo e errado. Estudos recentes têm mostrado que canídeos (animais da família dos cachorros, como raposas e lobos) seguem um código estrito de conduta ao brincar, ensinando aos filhotes as regras de engajamento social que permitem a manutenção de sociedades bem-sucedidas.

Os chimpanzés e os outros primatas, que não o ser…

View original post 1.068 altre parole

Violenza assistita

DIALOGHI APERTI

La violenza assistita è la violenza a cui si assiste come terzi, senza però avere un potere decisionale nel fermarla. Questo termine entra nel vocabolario psicologico, per definire il malessere psico somatico, con effetti devastanti a lungo termine per chi ne è vittima indiretta. Nelle ricerche psicologiche, la violenza assistita è paragonabile in termini di sofferenza e regressione psicologica, a un trauma subito fisicamente e direttamente.  In effetti, quando anni fa scoppio gli omicidi e i suicidi dei soldati americani che tornavano dalla guerra, i medici diagnosticavano tali comportamenti come ” traumi post guerra ” e così ebbi inizio la storia della violenza assistita. Ossia non vittima diretta del pestaggio, maltrattamento, ma assistere a atti terribile che si infligge all’altro, per il gusto di torturarlo. Oggi il nostro codice giuridico ha introdotto e riconosciuto i danni di questo  ” trauma “. Viene per di più utilizzato in caso di separazione…

View original post 453 altre parole

Momenti difficili e ci sei tu

~Omnia Vincit Amor et Nos cedamus Amori❤️

Nei momenti di difficoltà; è proprio in quei momenti che ti accorgi di quanto la persona che hai al tuo fianco possa essere parte di te.

Ti considero parte di me,amore, perché mi tieni la mano anche quando sei lontano; adoro quando ti arrabbi e dopo pochi minuti mi richiami o mandi un messaggio… perché vuoi dirmi che mi ami. Anche io ti amo amore.

Le persone non sempre possono sostenere le unioni delle persone, a volte per semplice opposizione, a volte per paura, per una scarsa accettazione; ma noi saremo in grado di prenderci la nostra rivincita. Ci vuole un po’ di tempo? Chissenefrega.

Chissenefrega perché io e te siamo una sola cosa, perché possono obbligarmi in tutti i modi ma l’uomo mio l’ho scelto e seguirò la scelta nel corso dei miei anni, perché amarti mi rende piena di vita, guardarti mi fa sorridere. La mia gioia sei…

View original post 102 altre parole

Barosini: SíAmo in tanti e cresceremo, insieme alla Città”

Giovanni Barosini: SíAmo in tanti e cresceremo, insieme alla Città”

1a IMG_0181-07-10-18-02-291aa IMG_0177-07-10-18-02-31

Sabato si è svolta l’assemblea, ampiamente partecipata, della associazione “SíAmo Alessandria”.

Sono strati trattati tanti temi, tutti inerenti la nostra Città: dalle criticità ambientali, a quelle sociali, fino allo sviluppo socio-economico di cui Alessandria ha bisogno.

Ma soprattutto il tema dominante è stata la ricerca di idee, proposte ed iniziative concrete per ‘aiutare Alessandria’ a riprendere vigore e smalto.

“Stop alle lamentele fini a se stesse”, “basta denigrare autolesionisticamente la Città che amiamo” questo è stato il mantra della serata, Alessandria necessita del contributo fattivo e generoso di tutti: imprenditori, associazioni, aziende, volontari e semplici Cittadini. Continua a leggere “Barosini: SíAmo in tanti e cresceremo, insieme alla Città””