COLPO DI FULMINE, Vincenzo Poeta

di Vincenzo Poeta

COLPO DI FULMINE

T’incontrai per caso
e m’innamorai di te
… subito.
Estasi per me!

Ad occhi aperti
desiderai di vivere
insieme a te…
per sempre.


Ma c’era lui
nella mia vita…
che graffiava
i nostri sogni
con gli artigli
delle mani.

Nel monotono
presente
il ricordo di te
mi appare…
mai più rivedrò
i tuoi occhi
dolce sogno,
mai più di te
mi scorderò.

Vincenzo Poeta
1 dicembre 2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...