Il proprio peso non è scritto nei geni

ORME SVELATE

Risultati immagini per fat child saatchiart Infant obesity (Anca Danila)

Secondo una nuova ricerca condotta dall’UCL, un sano ambiente domestico potrebbe aiutare a compensare la suscettibilità genetica dei bambini all’obesità. Lo studio, pubblicato questa settimana su JAMA Pediatrics, ha scoperto che l’impatto dei fattori genetici sul peso viene dimezzato approssimativamente se un bambino cresce in un ambiente domestico meno ‘obesogeno’ in cui un’alimentazione sana e l’esercizio fisico sono più frequenti. I ricercatori hanno raccolto dati sul Body Mass Index (BMI) e sugli ambienti domestici da 925 coppie gemelle nella coorte Gemini britannica. Alle famiglie dei gemelli è stato chiesto in dettaglio su molti aspetti della loro dieta casalinga, attività fisica e informazioni come la quantità di cibo sano in casa, e su quanti dispositivi multimediali ci fossero nelle abitudini familiari. Queste informazioni sono state utilizzate per creare un punteggio per ciascuna casa che indicava se si trattava di un ambiente “ad alto rischio” o “a basso…

View original post 528 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...