Migranti, sgombero Claviere, Casolati (Lega): dopo mesi, i cittadini sono tornati padroni a casa loro

Migranti, sgombero Claviere, Casolati (Lega): dopo mesi, i cittadini sono tornati padroni a casa loro.

CASOLATI MARZIA

Roma, 11 ott. – “Dopo sette mesi in cui un intero paese è rimasto in ostaggio, finalmente i cittadini di Claviere tornano padroni a casa loro. Inaccettabile quanto avvenuto nei mesi scorsi, con persone dei centri sociali che hanno deturpato muri, divelto parti del sottochiesa, intimidito il parroco e i cittadini che osavano redarguirli, danneggiato il campo da golf, arrecato danni alla stagione turistica del paese, nonché lucrato sul transito di immigrati. Un plauso e un ringraziamento alle Forze dell’Ordine e alle istituzioni per essere intervenute per porre rimedio a una situazione intollerabile che si protraeva da troppo tempo e che i cittadini non potevano più sopportare”.

Lo dichiara Marzia Casolati, Senatrice della Lega.

Ufficio Stampa Lega Senato

ufficiostampalega@senato.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...