L’oro italiano: arte, terra e pesca

Travelling

L’Italia, seppur priva di combustibili fossili, può ugualmente essere un Paese che può prosperare economicamente. In particolare dispone di tre risorse sulla quale investire: l’arte, l’agricoltura e la pesca. Il nostro Paese possiede metà del patrimonio storico artistico  del mondo, non a caso molte città sono state nominate capitali dell’Unesco. Ciò deriva dal fatto che in Italia ebbe origine il Rinascimento, il periodo nella quale si sviluppò un’intensa attività artistica che fece del nostro Paese il centro del mondo. Oggi però, molti siti archeologici non sono fruibili, altri necessitano di manutenzione e restauro, altri ancora sono danneggiati da persone senza scrupoli che non comprendono il reale valore. L’arte è identità, cultura e passato, quindi è parte di noi, senza contare del fatto che può essere un ottimo modo per creare occupazione ed entrate nelle casse dello Stato, per cui occorre una seria ed ulteriore azione a riguardo. Per quanto riguarda…

View original post 137 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...