Statua

Quale   dio   geloso

ti   tramutò

in   statua,

mentre   con

fare   sensuale

offrivi   da   bere

al   viandante?

Se    avesse    compreso

quel   dio,

la   tua   generosità,

ora   ti   avrebbe

ancora  accanto,

e   non   avrebbe   permesso

che   tu   per   sempre

fossi   oggetto

di    sguardi   furtivi.

Ma   si   sa,

come   e   quanto ,  

gelosia   nell’uomo

rovini   intelletto,

figurarsi    in   un   dio

 

Isabella   Scotti   ottobre   2018

testo   :   copyright   legge   22   ottobre   1941   n°   633

Grazie   Simona

 

 

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...