ORME SVELATE

PS_20171228111834.jpegA volte disagi psichici, apparentemente molto differenti, presentano sintomi coincidenti o molto simili. Le distorsioni cognitive sono la percezione errata o la distorsione dell’informazione in modo sistematico che riflette credenze inaccurate sottostanti riguardo a una persona, al mondo e al futuro. Le distorsioni cognitive sono fattori importanti che contribuiscono all’acquisizione e alla perpetuazione di disturbi mentali, tra cui la depressione, il disturbo ossessivo-compulsivo, i disturbi alimentari e disordine di personalità borderline (BPD). Nonostante le differenze tra questi disturbi, condizioni cognitive simili potrebbero contribuire alla loro co-occorrenza. Nella teoria transdiagnostica del disordine alimentare (ED), l’anoressia nervosa (AN), la bulimia nervosa (BN) e l’ED atipica condividono la stessa peculiare psicopatologia e sono intesi come problemi cognitivi. Conformemente a questo modello, questi ED condividono lo stesso insieme sottostante di convinzioni di autostima disfunzionali e possono essere raggruppati insieme. Una distorsione cognitiva che riguarda i sintomi principali dell’ED è la fusione a forma di…

View original post 280 altre parole