ORME SVELATE

Risultati immagini per Aggression saatchi art I am aggressive (Tokarenko Maria)

Alcuni comportamenti aggressivi possono risultare ancor di più incomprensibili, oltre che per le ovvie motivazioni di carattere etico e sociale, ma anche perché senza una reale motivazione e perché non apportano dei benefici a chi li fa. I ricercatori del Duke-NUS hanno scoperto che una proteina del fattore di crescita, chiamata fattore neurotrofico derivato dal cervello (BDNF), e il suo recettore, la recettore della trombosi kinasi B (TrkB) influenza il dominio sociale nei topi. La ricerca ha implicazioni per la comprensione della neurobiologia dell’aggressività e del bullismo. Umani e roditori sono animali sociali. Ogni nostra interazione segue le regole secondo una gerarchia sociale. L’incapacità ad orientarsi in questa gerarchia può essere dannosa. Questo articolo potrebbe essere il primo a dimostrare che specifici percorsi di segnalazione molecolare in cellule nervose specializzate, in una particolare posizione nel cervello, sono importanti per la navigazione equilibrata delle gerarchie sociali…

View original post 365 altre parole