cipriano gentilino

la pioggia d’autunno

dei cieli anneriti

scioglie lenta epitaffi di

occhiali e scarpe di cenere

giacche rattoppate di piombo

e cadono di notte dal platano

foglie rosse scosse

senza coro di versi ribelli

View original post