“Il provvido cielo”, l’ultima fatica letteraria del poeta Ottorino Pendenza

“Il provvido cielo”, l’ultima fatica letteraria del poeta Ottorino Pendenza

“Il provvido cielo ”, l’ultima fatica letteraria del poeta Ottorino Pendenza edito da Guido Miano Editore, settembre 2018 nella Collana Poesia elegiaca dei Maestri Italiani dal ‘900 ad oggi

Ottorino Pendenza Ottorino - Il provvido cielo

Milano, settembre 2018 – È di recente uscito per i tipi di Guido Miano Editore – Milano, l’ultima raccolta di liriche dell’autore Ottorino Pendenza Il provvido cielo” nella prestigiosa collana Poesia elegiaca dei Maestri Italiani dal ‘900 ad oggi.

Tra i meriti di questa raccolta di liriche non si può escludere certamente il richiamo, che risulta evidente, delle ombre più o meno inusitate dell’essere: “La sorte, spesso inopinata , sfalda/ i tuoi sogni dorati e solo resta/ in te l’amaro anelito di ieri..” (Briciole di cielo).

Il poeta ricorda nello stesso componimento: “Oltre le oscure nuvole risplende / propizio il sole e tacito riscalda..”. E suggerisce al lettore con umana solidarietà: “Raccogli intanto, provvido, nel cuore/ come dall’alto, manna prediletta,/stillante ambrosia, briciole di cielo”.

Ma è nel colloquio con Dio, che il poeta esprime il bisogno di una confessione interiore per cui non rimpiange nulla del passato e chiede il perdono per gli errori commessi. Significativa è la lirica Perdonami, Signore che ne rivela l’autentica voce della fede: “… Perdonami, Signore /se spesso /ho scrollato da me / il giogo soave / della Tua volontà,/ che m’imponeva / una sola scelta…”.

Poesia che si rivela un atto di fede e che la si può tranquillamente accostare ad alcuni autori pubblicati da questa Casa Editrice negli anni Cinquanta quali ad esempio David Maria Turoldo e Amato Cini, sacerdoti poeti e che avevano plasmato la propria vita e la propria ispirazione letteraria nel segno della fede più autentica per cui anche la poesia di Ottorino Pendenza è pervasa da una religiosità di fondo, uno slancio verso l’assoluto che la rende sempre fresca e attuale.

Una poesia, che induce alla riflessione a scavare nei meandri della coscienza, che è poi un’àncora di salvezza in un mondo così superficiale e banale, come quello dei tempi d’oggi, cibernetico e popolato da tanti istrioni improvvisati.

Ottorino Pendenza ha ottenuto lusinghieri riscontri critici e ha pubblicato con Guido Miano Editore il volume monografico: Antologia (2012). La sua attività letteraria è trattata anche nella Seconda edizione del IV tomo dell’opera “Contributi per la Storia della Letteratura italiana. Il secondo Novecento” (2015) e in “Poeti Scelti di livello europeo ” (2012) edite da Guido Miano Editore Milano nella Collana Grandi Opere Letterarie.

Ottorino Pendenza Il Provvido Cielo, poesia, Collana Poesia Elegiaca dei Maestri italiani dal ‘900 ad oggi

Guido Miano Editore – Milano , pag 70, 2018, euro 16,00

GUIDO MIANO EDITORE – UFFICIO STAMPA 023451804  mianoposta@gmail.com

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger