chiaramarinoni

20181028_095524 foto personale

Che sarà la pioggia?
Un regalo o una disgrazia?
A volte  si piange per gioia
altre per rabbia e qui
le lacrime abbondano
escono dagli argini
inondano case e vite
l’orto e fatica per anni
di mattoni, hanno falle
e l’osso s’infiamma.

Quando la messe rigogliosa
tutto rinverde anche l’amore
che con mano callosa
raccoglie il frutto, felice
nel cuore per tanto sudore
rintocca, risuona
come campane all’Angelus
e ringrazia il Divino.

Scende copiosa
umido il palmo e il viso emaciato
racconta di ieri a mettere fiori
sul selciato passata la furia
rimane quel pezzo di lamiera
e il grido di madre, un eco
per la valle, a maledire.

Piove.

Chiara

View original post