Ma io non sono un poeta, di Valerio Villari

Ma io non sono un poeta, di Valerio Villari

Ma io non sono

Arte & Poesia

I poeti non sono pericolosi, pensano in modo diverso, qualche volta perdono il senso, ma lo ritrovano nelle parole, e non cadono mai in controsenso scrivendo versi coraggiosi grazie al loro immenso amore per i dettagli dello stelo di un fiore, per le spine di una rosa che può graffiare il tempo, aprendo porte che solo i poeti sanno varcare.

Ed indefessi camminano su sentieri erti, irti, mai dritti, perché non amano le cose semplici e dove chiunque vede un sorriso loro vedono il paradiso, come sta accadendo in questo momento, che proprio non posso fare a meno di guardarti provandone turbamento; sarebbe come togliermi
il respiro se lo facessi, ma io non sono un poeta, sono solamente innamorato del verbo e di te.

Si, perché ti amo come si può amare la vita ed io l’amo al di là del tutto, quanto te, come te.

Si, ti amo oltre il tempo e giungo con il vento che il sole spinge verso la tua esistenza e con il canto
delle stelle che proteggono i tuoi sogni ed io lo so, lo so perfettamente che sono le stesse che guardo tutte le sere ed è magnifico, oltre ogni immaginabile, meraviglioso, sapere che quella luce è riflessa dai tuoi occhi, è quella dei tuoi occhi e questa, questa illuminerà anche i miei sogni che mai saranno poveri di te.

I poeti sono gente normale ed io non lo sono, io sono solo un uomo innamorato della vita e di te, di quanto mi ha dato, di quanto mi darai, perché la mia è tua da quando lo scorrere della mano su queste pagine, è diventato una storia infinita.

Infinita come la voglia di abbracciarti, infinita come la voglia di baciarti il collo e la punta del tuo naso e poi sfiorare le tue labbra con le mie dita, perché possano ancora avere la capacità di scrivere indefessamente, ma meravigliosamente, tutte le parole che il cuore può scoprire e sono tante, anche loro infinite e spesso mi perdo nei significati, ma mai perdo la rotta del pensiero che vuole raggiungerti per sciogliersi in tuo sospiro; il mio respiro.

Valerio Villari
https://blogdivaleriovillari.blogspot.com

22 Luglio 2018

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...