Trofeo Internazionale di Kendo “Città di Alessandria” 2018 XV Edizione

Trofeo Internazionale di Kendo “Città di Alessandria” 2018 XV Edizione

Fervono i preparativi per la XV edizione del Trofeo Internazionale di Kendo “Città di Alessandria” che anche quest’anno si disputerà presso il “Palacima” di Alessandria e la presentazione ufficiale del Trofeo è stata affidata alla conferenza stampa odierna, organizzata nella Sala Giunta del Palazzo Comunale di Alessandria, alla presenza del Sindaco della Città di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, dell’Assessore comunale allo Sport, Piervittorio Ciccaglioni, dei Rappresentanti dell’Accademia Kodokan di Alessandria con il Maestro Ferdinando Magarotto e i suoi allievi, il Maestro e campione mondiale di kendo Fabrizio Mandia, il Responsabile del settore karate Mauro Cazzulino e il Presidente provinciale del CSEN-Centro Sportivo Educativo Nazionale Pierfranco Testa.

 

Numerosissime le Delegazioni provenienti da ogni parte d’Europa (e non solo) che si daranno appuntamento nella Città di Alessandria per concorrere a vincere l’ambito trofeo: gli Stati di provenienza sono infatti Grecia, Slovenia, Spagna, Polonia, Romania, Belgio, Serbia, Francia, Svizzera, Korea e Giappone. Saranno più di 100 gli atleti partecipanti e l’Accademia Kodokan di Alessandria farà gli onori di casa, come ogni anno.

Il Torneo si svolgerà al Palazzetto dello Sport di Alessandria (Lungo Tanaro San Martino) il 3 e 4 novembre 2018 ed è un evento che rappresenta la competizione di Kendo più grande e importante d’Europa organizzata da un Club privato.

Il 3 novembre si giocheranno le competizioni individuali mentre il 4 novembre sarà la volta delle squadre da tre elementi.

Il programma del Trofeo — dopo un “prologo” tra le 20.30 e le 23.00 di venerdì 2 novembre — prenderà ufficialmente avvio sabato 3 novembre, secondo la seguente articolazione:

Venerdì 2 Novembre

ore 20.30 – 22.30: Jikeiko libero

ore 21.00 – 23.00: Conferma Iscrizioni – Controllo Shinai – Controllo Certificati Agonistici (solo atleti CIK)

Sabato 3 Novembre

ore 8.30 – 9.00: Conferma Iscrizioni – Controllo Shinai – Controllo Certificati Agonistici (solo atleti CIK)

ore 9.00: Cerimonia di apertura

ore 9.30 – 18.15: Individuali Juniores – Individuali Kyu – Individuali Femminili – Individuali Dan

ore 18.15 – 19.00: Semi-finali e finali

ore 19.00 – 19.30: Premiazioni

ore 20.15: Sayonara Party

Domenica 4 Novembre

ore 8.30 – 9.00: – Conferma Iscrizioni – Controllo Shinai – Controllo Certificati Agonistici (solo atleti CIK)

ore 9.00: Inizio competizione

ore 9.00 – 16.00: Gara a squadre da tre elementi

ore 16.00 – 16.45: Semi-finali e finali

ore 16.45 – 17.30: Premiazioni e Jikeiko

«Organizzare questa grande competizione ad Alessandria, che è diventata anche grazie al nostro lavoro, una delle città più conosciute in ambito mondiale proprio per i risultati in questa splendida disciplina, è sempre motivo di grande orgoglio — dichiara Ferdinando Magarotto, dell’Accademia Kodokan di Alessandria —. Durante il primo week-end di novembre invito anche coloro che non conoscono questa disciplina a venire al Palazzetto di Alessandria ad assistere agli incontri: l’ingresso è libero».

———————————-

L’Accademia Kodokan di Alessandria “nasce” ad Alessandria nel lontano 1969, sotto la guida del maestro Gianni Notti, pioniere e luminare nella divulgazione delle Arti Marziali Orientali in Alessandria e Provincia.

Allievo del maestro Notti fu il giovane Ferdinando Magarotto che, nei primi anni Settanta all’età di 14 anni, cominciò il suo percorso di formazione nelle Arti Marziali Orientali, prima con l’Aikido poi con il Kendo: discipline che a distanza di anni lo hanno visto conquistare sempre più importanti risultati sportivi, sia in campo nazionale che internazionale.

Il Maestro Magarotto — premiato quale Cittadino Benemerito della Città di Alessandria e Stella d’Argento al Merito Sportivo, concessa dal C.O.N.I. — nel corso degli anni di formazione svolta per diverse volte in Oriente, è stato in grado di trasmettere una straordinaria passione a tutti i suoi allievi e collaboratori dell’Accademia. Passione e dedizione tanto nell’Aikido, dove ha visto formare il suo attuale primo collaboratore — maestro Davide Cozzo, docente federale FESIK — quanto nel Kendo.

Quest’ultima disciplina risulta particolarmente affascinante poiché si tratta di una scherma giapponese che nasce nello storico periodo Edo (江戸時代 Edo jidai) — noto anche come periodo Tokugawa (徳川時代 Tokugawa jidai) – (1603-1868) — dove gli antichi samurai seguivano con onore la via dello Shōgun ispirata a una vita ricca di principi e rispetto.

L’Accademia Kodokan Alessandria, costantemente promotrice di questi principi, ha sempre brillato per straordinari successi disseminati per il mondo nella disciplina del Kendo e vanta molteplici vittorie in competizioni federali nazionali (quali i Campionati Italiani sia nella categorie individuali che squadre) che in campo europeo dove vanta giovanissimi allievi, poi divenuti Campioni d’Europa nella categoria individuali per ben due volte il titolo europeo e nella categoria a squadre.

I successi dell’Accademia Kodokan di Alessandria sono soprattutto in campo mondiale, dove riluce lo straordinario contributo di Fabrizio Mandia, unico occidentale a battere nel 2009 ai Campionati del Mondo di San Paolo Brasile il giapponese Ryoichi Uchimura, poi divenuto da lì a breve Campione del Giappone e recentemente vice campione del Giappone 2017… il tutto senza dimenticare il bronzo a squadre nei Campionati del Mondo di Glasgow del 2003.

L’Accademia Kodokan, oltre ai risultati che rimarranno nella storia, ha da sempre alimentato la Nazionale Italiana di Kendo, con gli atleti più forti come Fabrizio Mandia, Francesco Mandia, Guido Drago, Carlo Drago, Sozzi Alberto, Alessandra Orizio (ora Kendo Franciacorta), Filippi Christian (ora direttore tecnico del Cus Verona), Pasquale Scarcella (ora direttore tecnico del Do-shin-ken Alessandria) e Pino Scarcella.

Risultati e persone straordinarie che negli anni hanno conquistato credibilità per valore atletico e morale in campo internazionale, tanto che il “Palacima” di Alessandria fu sede nel 1974 del primo Campionato Italiano di Kendo, poi divenuto nel tempo Coppa Italia, per poi infine da quattordici anni a questa parte prendere il nome di Torneo Internazionale di Kendo “Città di Alessandria”.

Info: info@accademiakodokan.ithttp://www.accademiakodokan.it

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...