Addio a Carlo Giuffrè, di Lia Tommi

Ci ha lasciato un grande del cinema italiano, Carlo Giuffrè. L’Italia gli dice addio dopo una carriera all’insegna dell’arte.
L’attore avrebbe compiuto 90 anni tra un mese. Carlo era nato a Napoli il 3 dicembre 1928 ed è noto al grande pubblico anche per il suo sodalizio artistico con il fratello Aldo, scomparso nel 2010.

Ci lascia ad 8 anni dalla morte del fratello.
Carlo Giuffrè ha avuto una lunghissima e onorata carriera. E’ stato un maestro e un esempio per tutti quelli che hanno iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo .
Si è diplomato all’Accademia nazionale d’arte drammatica. Ma poi ha subito iniziato a muovere i primi passi in questo mondo fatto di lustri, lustrini ma anche tanti momenti bui. Cominciò il sodalizio con il fratello, in teatro, nel lontanissimo 1947.

Due anni in coppia da soli, poi inizia una lunga collaborazione con Eduardo De Filippo.

Nel 1963 entra nella Compagnia dei giovani: Giorgio De Lullo, Rossella Falk, Romolo Valli ed Elsa Albani.

La collaborazione dura per ben otto anni. Tra i testi rappresentati ci sono: “Sei personaggi in cerca d’autore” di Pirandello, “Tre sorelle” di Cechov, “Egmont” di Goethe.

Era un artista che ha saputo dare tanto con la sua umanità e la sua passione per il teatro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...