Mari troppo caldi, di Cristina Saracano

I mari negli ultimi anni si sono scaldati di piu’del previsto.

Dal 1991 a oggi hanno assorbito il 60% in più del calore che era stato calcolato.

Se il mare è più caldo, emette maggiore anidride carbonica, creando danni a persone e aninali.

Da uno studio di ricercatori dell’universita’ di Princeton, che ha coinvolto anche studiosi europei, è emerso tutto cio’.

Bisogna ridurre le emissioni di gas di almeno il 25%, altrimenti saremo destinati ad avere situazioni devastanti per il nostro pianeta.

Gli episodi di maltempo degli ultimi giorni dovrebbero farci riflettere.

Fonte: ansa.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...